ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Igienista e consulente legale specializzato in ambito giuridico-psichiatrico, ricercatore indipendente sul disagio umano con particolare attenzione a quello giovanile e sui danni da psicofarmaci (NOTA BENE: L'Igienismo è uno stile e filosofia di vita e NON una specializzazione in ambito medico), già maresciallo Capo dell'Arma dei Carabinieri (dal 24.09.1994 al 31.12.2017), ora docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

venerdì 15 settembre 2017

35 ANNI DI LITIO: A NESSUNO PSICHIATRA VIENE IN MENTE DI STARE COMBINANDO UN DISASTRO?

DAL SERVIZIO "CHATTA ORA" DEL BLOG DI PIETRO BISANTI

My Live Chat
LiveChat Offline Message Received
Dear pietro eupremio maria bisanti,
You have received an offline message, sent from mylivechat.com with the following details:
Name: Alberto ************
Email: ****************
Time: 2017-05-21 19:49:17
Page Title: ALIMENTAZIONE E SALUTE di PIETRO BISANTI: QUANDO IL "MALATO" E' CONVINTO DI STARE "GUARENDO"
Page Url: http://pietrobisanti.blogspot.it/2011/10/quando-il-malato-e-convinto-di-stare.html
Referrer: http://pietrobisanti.blogspot.it/2011/10/quando-il-malato-e-convinto-di-stare.html
IP: 79.54.168.173
Location: Torino, Piemonte, Italy
Client: Win7/ Chrome58/ it-IT
Subject: mia dismissione da psicofarmaci
Message: Caro Pietro,
ho ora 48 anni da 35 anni prendo 900 mg di litio al giorno alternati in passato da in aggiunga 700 mg di paroxetina (sereupin 40 mg al gg antidepressivo). Da un mese non prendo più niente ma ho un senso di vuoto fisico alla testa , incapcita' di ragionare etc puoi aiutarmi. Posso ritornare quello che ero prima di tutta questa assunzione di psicofarmaci? Grazie
Alberto
****************

Thank you for using mylivechat.com for your Live Chat services.

Sincerely,
My Live Chat Team
Copyright 2017 mylivechat.com All rights reserved.



RISPOSTA

Buongiorno Alberto,

e grazie di aver scritto a questo piccolo uomo.

Come dico sempre, non sono un medico, non faccio diagnosi, non curo nessuno né prescrivo alcunché, e ben me ne guardo dal farlo, essendo io stesso un autentico sostenitore della capacità autoguaritiva del corpo umano, allorquando gliene venga data la possibilità.

Veniamo a noi...

Io sono giornalmente strabiliato dalle capacità di ripresa di un corpo umano trattato fisicamente ed emozionalmente in maniera impeccabile ma nel tuo caso specifico, pur senza scoraggiarti o che venga interpretata come una "dichiarazione di resa", non posso che consigliarti MASSIMA PRUDENZA.

E' "normalissimo" che tu si senta così, essendo questi sintomi parte di un processo di disintossicazione, ma hai dimenticato di dirmi se tu abbia dismesso o meno DI COLPO i farmaci.

E' assolutamente indispensabile che l'eliminazione di tali molecole, soprattutto assunte per un periodo così lungo, venga fatto assolutamente in modo lento e graduale, assieme ad un netto cambio di alimentazione/stile di vita complessivo.

Non puoi permetterti una crisi che tu il tuo corpo non possa gestire, per questo bisogna essere prudenti ed intelligenti.

Ricorda, infine, che 35 anni di psicofarmaci hanno letteralmente TRASFORMATO la tua biochimica cerebrale. Questo significa che il tuo corpo, per poter tornare a funzionare autonomamente e correttamente, dovrà fare uno sforzo sovrumano e avrà quindi bisogno di essere trattato con i guanti bianchi a cominciare dalla merda che hai messo in bocca come "cibo" fino ad adesso.

Io ho raccolto testimonianze che mi portano a pensare che anche il tuo caso sia risolvibile e io sono sempre ottimista. Non posso però non ripeterti che hai bisogno sia di fare le cose per bene che di avere una rete assistenziale di persone attorno a te che possano comprendere ed arginare le crisi CHE ARRIVERANNO.


Questo è il piano di dismissione che da igienista e NON medico seguirei se fossi nella tua stessa situazione 

1) Acquistare immediatamente il mio libro "Assassini in pillole: la Psichiatria moderna vista con gli occhi di un carabiniere". Non divento certo ricco vendendoti un libro, ma a lei permetterà di capire finalmente in chiave igienista come funziona il corpo umano e come lo si mantiene in salute.

2) Leggere ATTENTAMENTE questo vademecum che spiega ESATTAMENTE come ripristinare la salute quando si è in terapia psichiatrica http://pietrobisanti.blogspot.it/2015/12/come-ci-si-disintossica-dagli.html, e potrai seguire il piano alimentare ivi esposto.

Io ci sono

Pietro Eupremio Maria Bisanti



Per tutti: questo epocale lavoro informativo non chiede niente a nessuno. Viviamo di donazioni spontanee. Chiunque voglia aiutarci, può farlo attraverso le indicazioni che trovate in alto a destra.

Per i nuovi lettori: scandagliate tutto il blog, in quanto è una miniera di informazioni disponibili gratuitamente per tutti.

Per tutti: chiunque abbia subito un danno personale o di un suo congiunto/amici, può mandare la propria storia a pietrobisantiblog@gmail.com

Per tutti: per ricevere la newsletter del blog, iscrivetevi utilizzando la relativa funzione nella colonna a destra.

Per tutti: con la funzione "ricerca google" in alto a destra, potete inserire delle parole da ricercare (ad esempio "psicofarmaci e suicidio", "prozac" etc...) in modo tale che vengano ricercati gli articoli relativi all'argomento desiderato.


Per tutti: mi trovate su "FACEBOOK" con il mio nome Pietro Bisanti


ATTENZIONE! RISPONDO A TUTTI. PURTROPPO STO RICEVENDO PIU' EMAIL DI QUANTE NON NE RIESCA AD EVADERE. CHIUNQUE ABBIA URGENZA E' PREGATO DI SEGNALARLO


ATTENZIONE! È NATO IL FORUM DEL BLOG "ALIMENTAZIONE E SALUTE". LO TROVATE IN ALTO A DESTRA. ISCRIVETEVI IN MODO TALE DA CREARE FINALMENTE UN LUOGO OVE IL DIBATTITO ANTIPSICHIATRICO NON SIA CENSURATO.


Siamo ora in grado di offrire un servizio di tutela legale, per chiunque si trovi tra le maglie della psichiatria o abbia subito da essa un danno.

Il concetto è molto semplice: chi può pagare poco, paga poco; chi non può pagare nulla, non pagherà nulla e noi interverremo comunque, per il semplice concetto che un essere umano in difficoltà deve sempre essere aiutato; chi può pagare tanto, pagherà il giusto e sarà a sua discrezione donare qualcosa a questa causa.

In questo modo, in base alle proprie possibilità, questo innovativo servizio potrà rimanere in piedi, senza sprofondare dopo due giorni.

SIAMO INOLTRE IN GRADO DI FORNIRE UN SERVIZIO DI ASSISTENZA PSICOLOGICA NON ATTRAVERSO IL SOLITO "PSICOLOGO DA LETTINO", BENSI' CON L'AUSILIO DI PROFESSIONISTI CHE AIUTINO VERAMENTE, SENZA "INCOLLARE" IL PAZIENTE A VITA.

Noi ci siamo. Per tutti, nel limite delle nostre possibilità.

2 commenti:

  1. Credo che attualmente vi sia un problema con la preparazione di molti medici specialisti. Non so se questo derivi da ciò che viene loro inculcato nelle università, se sia una mancanza di etica professionale, o una deresponsabilizzazione dovuta al fatto che sono assicurati per gli eventuali danni prodotti ai pazienti, ed anche dal fatto che ripongono eccessiva fiducia nella chimica, e non sanno, proprio ignorano che cosa sia veramente un Essere Umano, che loro pensano solo come un corpo materiale.
    Mi sarei aspettata una presa di posizione a schiena dritta da parte delle migliaia di pediatri italiani a cui viene impedito di fare il medico in scienza e coscienza, pena la radiazione dall'albo, e che sono ormai meri esecutori dei diktat ministeriali. Oggi non si accendono più roghi per i dissidenti, li si radia dal Sacro Albo e si impedisce loro di lavorare. Siamo passati dall'oscurantismo clericale all'oscurantismo pseudoscientifico, dall'autoritarismo chiesastico all'autoritarismo multinazionale. Mi aspetto un sussulto di dignità da parte di tutti quei pediatri coscienziosi e competenti, che pure esistono, affinché si ribellino alla cappa di conformismo, paura e dipendenza in cui vogliono confinarli.
    Siamo passati dal metodo scientifico al dogmatismo scientifico. Ma scienza e dogma non erano in antitesi? Oppure abbiamo sostituito una religione con un'altra? Per cui un medico oggi ha conoscenze prive di sapienza, mentre uno sciamano ha sapienza senza conoscenze, e non gli serve fare due ponderosi esami di chimica per guarire un paziente.
    Il fatto è che oggi la Scienza è divenuta Lascienza, lo stesso metodo scientifico è vecchio di secoli, poiché risale a Galilei, Newton ed in parte anche a Francis Bacon, detto Bacone. Tutti ricercatori del 1600, e dunque prima di della Relatività, dei Quanti e dell'Antimateria. Se solo i fanatici del metodo scientifico potessero ricordare che Galilei era Astronomo ed Astrologo, e faceva oroscopi. E che Newton era Alchimista e Astrologo, e non solo un eccentrico fisico e matematico. Pochi sanno che alla morte di Newton fu rinvenuto un baule con i suoi scritti su Alchimia e Astrologia. Nessuno voleva questi studi, bisognava difendersi dall'Inquisizione, ed alla fine è stato venduto ad un museo di Tel Aviv (!). Perché un tempo, lo scienziato ed il ricercatore conoscevano tutto lo scibile, come Leonardo da Vinci, prima che la "specializzazione" frazionasse la conoscenza in compartimenti stagni, e rendesse i cervelli dei ricercatori limitati al proprio campo, perdendo di vista la totalità dell'Essere Umano.
    La nostra chimica, la fisica, la matematica e la medicina sono vecchie, obsolete, non più sufficienti ai bisogni reali dell'umanità. Lo stesso "metodo scientifico" è messo in dubbio dai ricercatori in persona, poiché solo una piccola parte degli esperimenti sono riproducibili, come si evince da questo articolo:
    http://coscienzeinrete.net/benessere-olistico/item/3014-scienza-in-crisi-gran-parte-degli-esperimenti-non-e-riproducibile

    Mi auguro che da questo periodo oscuro nascano le nuove ricerche, più rispettose dell'Essere Umano nella sua interezza, che cresca la Consapevolezza e si giunga infine alla Coscienza, che è il livello successivo.

    Ho grande ammirazione e stima per il tuo lavoro, e non sono la sola!

    E.

    RispondiElimina
  2. N.B:

    Il filosofo ritenuto precursore del metodo scientifico era Roger Bacon, e non Francis Bacon.
    La memoria a volte ci gioca strani scherzi.
    Ed ecco chi era (da Wikipedia):

    Ruggero Bacone, in inglese Roger Bacon e ampiamente noto con l'appellativo latino di Doctor Mirabilis (Ilchester, 1214 circa – Oxford, 1294), è stato un filosofo, scienziato, teologo ed alchimista inglese.

    https://it.wikipedia.org/wiki/Ruggero_Bacone

    RispondiElimina

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.