ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo Capo dell'Arma dei Carabinieri (dal 24.09.1994 al 31.12.2017), ora docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

martedì 22 marzo 2016

NADIA TOFFA: L'ORA DELLA VERITA' ARRIVA PER TUTTI

Non potevo esimermi dal prendere posizione riguardo ai contenuti del servizio de "Le Iene" riguardante Valdo Vaccaro.

14 anni di studi inerenti la connessione tra alimentazione e salute mentale, oltre a un profondo percorso personale che mi ha portato ad abbracciare l'alimentazione vegan-crudista a zero glutine e a bassissimo tenore di grassi non sono roba da poco.

E dicendo questo, mi rendo conto di come sia molto, molto difficile arrivare a mettere in discussione le proprie, radicate abitudini di vita in assenza di una vera e propria motivazione.

Soprattutto quelle alimentari. Ormai la gente vive per mangiare, questo è un dato di fatto.

E chi diavolo me lo fa fare di sostituire le tagliatelle al ragù con un mango maturo se non ho "motivi impellenti"?

Ho conosciuto persone che hanno preferito andare al camposanto piuttosto che rinunciare a cibi che, se assunti adesso, mi farebbero vomitare.

Questa è la "parte" che permette di trovare una "scusante" al comportamento della sig.ra Toffa: semplicemente vive, come moltissime persone, in uno stato di salute apparente. 

Nessuno o pochissimi sintomi fastidiosi e quindi nessun bisogno impellente di dover dare una svolta, soprattutto alimentare, al proprio stile di vita.

Io stesso, che oggi riesco a "ingurgitare" anche 30 banane al giorno, 20 anni fa avrei dato dello svalvolato a chi avesse mangiato in tal modo.

Ma un appunto va fatto.

Quello che non si può perdonare alla sig.ra Toffa è di aver attaccato senza riserve un movimento, quello igienista, che ha delle basi logiche, solide e che presentano comunque "un'alternativa" motivandola con argomentazioni che bisognerebbe almeno e comunque provare ad ascoltare.

Davanti a tale servizio giornalistico bisogna semplicemente provare rammarico per un essere umano che, avendo la possibilità di informarsi su argomenti che potrebbero salvargli la vita, semplicemente li deride facendo anche una gran brutta figura.

Mi auguro che quando il suo corpo, invecchiando, verrà a chiedergli conto, lei si colleghi al blog di Valdo Vaccaro dopo aver girato milioni di specialisti ed aver ingurgitato tonnellate di inutili e dannosi farmaci.

E, con il capo chino, pronunci la parole che migliaia di persone fanno ogni giorno: "Valdo, puoi aiutarmi per favore?".

Viva l'Italia, viva Valdo Vaccaro.


Pietro Bisanti




1 commento:

  1. Condivido in pieno il commento contro la stupidità e l'ignoranza della sig.a Toffa, rappresentante di un sistema basato sulla farmacologia (motto di farmindustria: curare non guarire) e sulla mistificazione. La signora in questione, oltre ad essere disinformata sull'igenismo, non ha consentito un serio confronto sugli argomenti trattati nell'intervista oltre alla vigliaccheria di fare riprese di nascosto. Peccato, tutto questo ha un peso enorme sull'informazione e sul sistema sanitario nazionale !

    RispondiElimina

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.