ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo dell'Arma dei Carabinieri, docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

domenica 5 febbraio 2012

LA SALUTE NON È UN OPTIONAL. È LA REGOLA

COMMENTO DI UN LETTORE ALL'ARTICOLO "I VIRUS NON ESISTONO"
Non so se mi crederete, ma ho avuto questa informazione "in astrale", come si suol dire, o, se preferite, in uno stato di coscienza alterato che sperimento sovente (in maniera del tutto spontanea, sia chiaro), durante il quale vedo, o almeno mi pare, il mio corpo dall'estrerno. In queste circostanze sono spesso accompagnata da voci, che sembra abbiano il ruolo di insegnanti; mi spiegano cose, mostrandomi immagini, o schemi. E' sempre meraviglioso e interessante. Quella volta avevo da tre giorni il dolorosissimo herpes zoster. Il medico mi aveva spiegato che si trattava del virus della varicella, e mi aveva prescritto un antivirale. Ovviamente non lo assunsi, e non assunsi analgesici. Passai invece quei tre giorni meditando, ordinando al virus di "ritirarsi". La terza notte ebbi l'esperienza: le voci si rivolsero a me con un tono quasi paternalistico. Mi dissero che stavo sbagliando l'approccio: mi portarono nel mondo di simboli e disegni e, partendo dall'AIDS, passando per Kaposi, fino alla varicella e infine all'herpes, mi mostrarono come, anche solo a rigor di logica, è evidente che i virus non esistono. "Sono, diciamo così, come un errore di sistema" mi dissero. Passai la mano sul lato malato del mio corpo che vedevo da fuori. Mi svegliai ridendo. La sera stessa il dolore era passato. L'indomani raggiunsi i miei genitori al mare, a Palinuro, feci il bagno e presi il sole, malgrado tutti mi dicessero che l'herpes zoster, al sole, lascia piaghe perenni. In poche ore le bolle erano già diventate crosticine, ancor prima di partire. Sugli scogli, appoggiai dei paguri sul fianco dell'herpes, a giochicchiare con le crosticine con le chele, sotto il sole, così, per un'ora. Non ho nemmeno una traccia di quell'herpes.

Cerco di spiegarlo a tutti: i virus non esistono, sono probabilmente il residuo dell'apoptosi cellulare, i batteri esistono, sì, ma non esiste il contagio.

Nessuno crede mai. E' troppa l'assuefazione ad anni e anni di "medicina" ufficiale.

Grazie per il tuo articolo. Lo farò leggere ai miei amici; chissà che, sentendo due campane suonare all'unisono, non comincino a coltivare il dubbio. :-)


RISPOSTA

Cara Didima, sono io che ringrazio te.
Magari qualcuno sorriderà al tuo messaggio, ma io credo fermamente anche alle tue esperienze chiamiamole "extracorporee": siamo esseri fisicamente e spiritualmente così complessi che non è sicuramente possibile giustificare tutto con la semplice evoluzione della Terra.
Comunque, torniamo al tuo interessante intervento.
Anche per il sarcoma di Kaposi, che viene definito come tumore maligno con l'intervento del virus dell'Herpes ci sarebbe da parlare per ora.
Ma io invece rispondo semplicemente, come tu hai fatto, che non può essere causa di un virus, semplicemente perché i virus come entità vive a sé stanti non esistono.
Sono detriti cellulari, spazzatura dell'organismo che, quando questo funziona correttamente, viene espulsa regolarmente, accumulandosi invece e causando tossemia interna quando queste azioni non vengono poste in essere a causa di un organismo lento e intossicato.
Ma voglio esprimere oggi un nuovo concetto, e cioè che la salute deve essere la REGOLA e non l'eccezione.
Ieri mi trovavo per lavoro in un pronto soccorso di un grande ospedale milanese(preciso che non lavoro in ambito ospedaliero), e a gettito continuo entravano moribondi da ogni angolo.
Emaciati, in sovrappeso, doloranti...con l'idea di poter essere curati.
Quando in realtà la medicina allopatica non cura: stoppa il sintomo e manda a casa in una sorta di falsa-guargione-temporanea-con-assuefazione-e-dipendenza-da-farmaci.
Quando la gente imparerà che guarire significa stare bene e non cullarsi in temporanei stati di benessere? Quando la gente imparerà che la salute è la regola.
Siamo fortissimi, abbiamo un organismo frutto di anni di evoluzione, e chiede solo di essere alimentato con il giusto carburante alimentare e spirituale.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.