ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo dell'Arma dei Carabinieri, docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

mercoledì 8 gennaio 2014

ANTIDEPRESSIVI "A BASSO DOSAGGIO": SIAMO IN TEMPO DI SALDI

Gli antidepressivi nascono come categoria di farmaci utilizzati per combattere diverse manifestazioni di tipo psichiatrico, quali la depressione, gli attacchi di panico, il disturbo ossessivo-compulsivo e chi più ne ha più ne metta.

Senza voler ripetere nuovamente l'opinione che viene continuamente espressa in questo blog nei confronti di tali molecole, voglio mettervi in guardia riguardo a un "tranello" utilizzato da molti medici, in particolare dai neurologi.

Come dico sempre, non sono un medico, non curo nessuno, non prescrivo nulla e ben me ne guardo dal farlo.
Credo fermamente nel potere autoguaritivo del corpo umano, allorquando gliene venga data la possibilità.

Gli antidepressivi stanno trovando un ulteriore grande spazio di utilizzo ogniqualvolta ci sia un dolore fisico da contrastare.

Ecco quindi che durante una visita neurologica a seguito di un colpo di frusta che ha provocato una contrattura muscolare dolorosa, il neurologo di turno "invita" l'ignaro paziente ad assumere un antidepressivo (solitamente della categoria SSRI o SNRI) a "basso dosaggio" al fine di contrastare il dolore.

E mi sorge quindi una domanda....che diavolo significa a "basso dosaggio"?

"Basso" rispetto a cosa? Rispetto alla dose che darei a un depresso o una persona sofferente di un disturbo ossessivo-compulsivo?

L'ignaro paziente è stato reso edotto che assumerà una molecola che interagirà con le sue sinapsi cerebrali, indipendentemente dal fatto che sia "a basso dosaggio"?

L'ignaro paziente è stato reso edotto che tali molecole, anche a "basso dosaggio", potranno incidere fortemente sulla sua vita sessuale?

L'ignaro paziente è stato reso edotto che tali molecole, anche a "basso dosaggio", causano assuefazione e crisi di dismissione?

L'ignaro paziente è stato reso edotto che tali molecole, anche a "basso dosaggio", possono portarlo ad avere pensieri suicidiari e/o omicidiari, e persino a metterli in pratica?

Praticamente vai a farti curare un colpo di frusta e torni a casa e stermini la tua famiglia...

Sembra surreale, ma in realtà è una evenienza tutt'altro che rara...

Circa cinque, sei anni fa, andai da un neurologo per un colpo di frusta, meramente per fini assicurativi.

Il "luminare", dopo cinque minuti di visita, mi disse: "Lei è molto contratto, le prescrivo un farmaco".

"Che cosa è dottore?", risposi.

"Un antidepressivo, ma a basso dosaggio non si preoccupi".

"Invece mi preoccupo dottore, perché essendo un maresciallo dei Carabinieri, assumendo tali molecole potrebbero togliermi la possibilità di detenere la mia pistola d'ordinanza".

Risultato: figuraccia terrificante, tante scuse e cestinamento immediato della prescrizione che aveva scritto.

Informatevi sempre: è la vostra unica salvezza contro un mondo che ci vuole sempre di più malati e dipendenti dalle pillole, qualunque esse siano.

Pietro Bisanti
Per tutti: a breve uscirà il mio primo libro "ASSASSINI IN PILLOLE: La psichiatria moderna vista con gli occhi di un carabiniere": prenotazioni a pbisant@hotmail.com
Per tutti: si può fare una donazione al blog mediante l'apposita funzione nella colonna a destra, oppure scrivendo a pbisant@hotmail.com. Grazie a chi vorrà contribuire a questo enorme e innovativo lavoro informativo.
Per i nuovi lettori: scandagliate tutto il blog, in quanto è una miniera di informazioni disponibili gratuitamente per tutti.
Per tutti: chiunque abbia subito un danno personale o di un suo congiunto/amici, può mandare la propria storia a pbisant@hotmail.com
Per tutti: per ricevere la newsletter del blog, iscrivetevi utilizzando la relativa funzione nella colonna a destra.
Per tutti: con la funzione "ricerca google" in alto a destra, potete inserire delle parole da ricercare (ad esempio "psicofarmaci e suicidio", "prozac" etc...) in modo tale che vengano ricercati gli articoli relativi all'argomento desiderato.
PER TUTTI: RISPONDO A OGNI SINGOLA MAIL O COMMENTO. DATA L'ENORME QUANTITA' DI POSTA CHE RICEVO, CHIUNQUE ABBIA UN'URGENZA E' PREGATO DI SEGNALARMELO


1 commento:

  1. cose senza senso imbecillità totale leggende siamo più stupidi nel ventunesimo secolo che tremila anni fa....impariamo a leggere

    RispondiElimina

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.