ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo dell'Arma dei Carabinieri, docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

mercoledì 1 giugno 2011

IL CAPRO ESPIATORIO DELL'URANIO IMPOVERITO

Facile dare la colpa all'uranio impoverito, che sicuramente non mi porterei a dormire a fianco nel mio letto.
Ma continuando a considerarlo l'unico responsabile delle tante morti assurde dei nostri militari e carabinieri in missione all'estero facciamo un enorme errore di fondo, non vedendo invece che il problema è da tutt'altra parte: i famigerati protocolli vaccinali militari.
Chiunque si sia imbattuto nella sanità militare si sarà accorto, con le dovute eccezioni, che vige un clima di ottusità all'ennesima potenza, con gli ospedali militari come luoghi ancor peggiori di quelli civili.
E il protocollo vaccinale è altrettanto mostruoso! Quanti militari e carabinieri in procinto di partire per le missioni all'estero hanno ricevuto un consenso informato sui rischi di tali vaccinazioni? Quanti sono stati interpellati per sapere se quel dato richiamo fosse realmente necessario? Quanti sono stati interpellati per sapere quali vaccinazioni avessero già fatto durante la pregressa vita civile e quindi inutili da rifare?
Penso pochi o nessuno! Semplicemente in fila per la puntura e via!
Per non parlare della profilassi antimalarica, spesse volte portata avanti inutilmente e con farmaci come il Lariam con effetti collaterali spaventosi, che hanno portato moltissimi soldati statunitensi in psicosi tali da decimare a colpi di arma da fuoco le proprie famiglie al ritorno in patria.
E queste non sono favolette, sono la realtà che emerge se si vuole andare un attimo a scavare a fondo a quello che veramente viene propinato ogni giorno come insostituibile e salutare.
Quanti militari e carabinieri stanno accusando ora i contraccolpi di un protocollo vaccinale ottuso e sciagurato, fatto anche per teatri in piena Europa dove un qualunque civile può recarvisi senza dover fare nessuna ulteriore vaccinazione (vds. quello ora chiuso in Bosnia, o quello in Kosovo).
Quanti militari e carabinieri sono stati riempiti di vaccini per partire ad Haiti o in Libano?
E quindi questi militari e carabinieri, che magari vanno lì non tanto per salvare il mondo ma per guadagnare qualche soldo in più si ritrovano distrutti a vita.
Quanti militari e carabinieri stanno covando dentro di sé patologie distruttive e degenerative dovute alla tonnellata di vaccinazioni fatte e che usciranno magari fra qualche anno, quando nessun medico si azzarderà a riconoscerne il nesso?
Militari e carabinieri, svegliatevi! Siete solo delle povere cavie in balia di un sistema che vi utilizza, e se vi "guastate" vi sostituirà senza tanti complimenti.
Informatevi, andate a vedere i danni delle vaccinazioni in generale e soprattutto dei pesanti protocolli militari.
Informatevi, chiedete il consenso informato sugli effetti collaterali.
Informatevi, meglio rinunciare a un'esperienza all'estero e a qualche euro in più che dover poi fare i conti con la sclerosi multipla o con un linfoma.
Informatevi,  approfondite quanto accaduto a migliaia e migliaia di soldati americani in Iraq e Afghanistan,  dove quelli che non sono stati uccisi dalle bombe sono stati sterminati dalle vaccinazioni,  e molti altri ne dovranno morire.
Informatevi prima di ingurgitare una pastiglia, prima di farvi siringare.
Via la lobotomizzazione, ne va della vostra stessa vita.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.