ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo dell'Arma dei Carabinieri, docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

martedì 8 maggio 2012

ASPIRANTI DOTTORI ALL'ARREMBAGGIO (MA CON IL PARAOCCHI)

COMMENTO AL MIO ARTICOLO "I VIRUS NON ESISTONO"


Concordo. Ho fatto la stessa domanda, ma visto che nn hanno risposto a te immagino che nn risponderanno nemmeno a me. Andatelo a dire a chi muore di AIDS che l'HIV nn esiste.

Fatemi capire..in base a cosa fate queste affermazioni?qualcuno di voi e` scienziato?biologo?medico?biochimico?tanto per sapere..

Firmato: Sarah.


RISPOSTA

Cara Amica, intanto ti sei firmata e per questo ti ringrazio.
Purtroppo però devo notare come anche tu sia incatenata a dogmi che ritieni incontestabili e, come la maggior parte delle persone, abbia smesso di ragionare con la tua testa; aggiungiamo che nel tuo profilo pubblico di Blogger sia evidenziato il fatto che sei una studentessa di Medicina e il cerchio si chiude.
Peccato, perché si evince anche che sei vegana e animalista, due grandi pregi che vanno a braccetto.
La tua domanda "qualcuno di voi è scienziato? biologo? medico? biochimico?" mi fa venire in mente un'altra tipica domanda che mi fanno spesso sapendo che sono vegano: "Ma da dove le prendi le proteine?" "E il calcio per le ossa"?
E la mia risposta è sempre la stessa: "Da dove le prende le proteine il gorilla di montagna che pesa 200 kg e mangia solo frutta e verdura crude?"; oppure "Da dove prende il calcio il rinoceronte, che mangia solo erba e foglie?".
Purtroppo hai smesso o non hai mai cominciato a osservare Madre Natura, perché se così fosse avresti la risposta per tutti i quesiti che ti vengono in mente.
Vai a leggerti il mio articolo "NON SIAMO I MATTONCINI DELLA LEGO", e capirai come il nostro corpo funziona per trasformazione degli alimenti: la mucca fa il latte grazie all'erba; la leonessa fa il latte grazie alla carne; la donna fa il latte grazie alla frutta e alla verdura.
Smetti quindi di comportarti come chi ha osteggiato Galileo Galilei per poi ammettere che effettivamente fosse la Terra a girare intorno al Sole e non viceversa.
E ora, come sempre, via la lobotomizzazione e vediamo le cose per quello che sono.
Togliti dalla testa che titolo pubblico=avere ragione a tutti i costi.
Conosco carabinieri che non capiscono nulla di leggi, nutrizionisti sovrappeso, psichiatri depressi, medici che fumano.
Le lauree non sono sempre sinonimo di qualità e garanzia, e prima comprendi questo concetto, meglio ti muoverai in questo mondo.
E io sono lieto di non essere uno scienziato, un biologo, un biochimico o quello che ti pare.
Non faccio diagnosi, non prescrivo farmaci e non curo nessuno, in quanto nessuna guarigione è fatta dall'Uomo in quanto è il corpo stesso ad autoguarirsi quando messo nelle condizioni di farlo.
E non ho bisogno di alcun titolo per comprendere come i virus, così come la medicina allopatica li intende, non esistano.
Non esistono mostriciattoli con le zampette pronti ad ucciderci, a colonizzarci, a sterminarci.
Questa è la mostruosa teoria su cui si fonda gran parte dell'odierna medicina allopatica, senza la quale l'intero sistema farmaceutico cadrebbe come un castello di carte.
Ti consiglio di dimenticarti di questo blog se vorrai continuare i tuoi studi, in quanto non sarai più in grado di assistere a una sola lezione universitaria senza provare un urto allo stomaco.
I virus, lo ripeto, sono spazzatura; spazzatura endogena prodotta dal normale ricambio dovuto alla moria cellulare, e diventano un problema solo quando il nostro corpo, indebolito da malsane abitudini di vita, alimentari e spirituali, non ha la forza di provvedere alla loro continua espulsione, con conseguente accumulo tossico.
Tutte balle quindi il virus del raffreddore (che altro non è che una crisi eliminativa con cui il corpo espelle attraverso il muco quello che dentro non deve stare), e tutti gli altri.
Vuoi la prova? Non ho alcun problema a dartela, avendo fatto da cavia con me stesso.
Vai a leggerti il mio articolo "GUARIGIONE DA DEVASTANTE HERPES" e capirai come il virus dell'Herpes Zoester non esista, non si annidi a fare una pennichella nei gangli nervosi per risorgere ogni tanto a rompere le palle al malcapitato di turno.
L'Herpes Zoester, come la quasi totalità delle affezioni cutanee, è uno sfogo preordinato e gestito dal sistema immunitario per buttare fuori quello che dentro non deve stare .
Ma sicuramente questa prova "per sentito dire" non ti basta.
E allora ti sfido: prendi una persona con un'epatite, un herpes, un fuoco di S. Antonio e mettila a digiuno, per un minimo di tre giorni e per un massimo di dieci, per poi passare a un'alimentazione vegana, il più crudista possibile, e vedi cosa succede.
Secondo la medicina allopatica si dovrebbe venire divorati dai virus, mentre nella realtà la mancanza di cibo permette al corpo di utilizzare tutte le sue energie per sistemare quello che dentro non funziona, con conseguente eliminazione di tutti i detriti cellulare morti e stramorti che si chiamano "virus".
E lo stesso di può dire per i batteri, che sono conseguenza e non causa della malattia.
I batteri sono con noi, vivono in simbiosi con il nostro organismo.
La loro incontrollata riproduzione è dovuta alla tossemia interna, che porta cumuli di "spazzatura" che li richiama.
Se tu avessi la casa piena di mosche perché il tuo salotto è pieno di immondizia, cosa fai? Uccidi le mosche o elimini la spazzatura?
Io elimino la spazzatura, in modo tale che le mosche non tornino.
La medicina allopatica, grazie all'antibiotico invece, uccide le mosche lasciando inalterato il terreno contaminato, e quindi quando l'effetto dell'insetticida-antibiotico finisce ecco che le mosche ritornano in quanto la spazzatura è sempre lì.
Difficile come concetto da comprendere? Direi di no, basta volerlo comprendere.
Veniamo ora al quesito sull'AIDS.
Tu dici di "andarlo a dire a chi muore di AIDS che l'HIV non esiste".
Ti invito intanto a leggerti il mio articolo "TI SEI PUNTO CON UNA SIRINGA INFETTA? E CHI SE NE FREGA!"
E se non ti basta, vai a vedere cosa il suo "scopritore" premio Nobel ha recentemente dichiarato in una intervista, affermando che "l'AIDS è causato dallo stile di vita e non da un virus".
Hanno terrorizzato milioni di persone, spingendone migliaia al suicidio solo a causa di un "POSITIVO" scritto su di un pezzo di carta.
Lo ripeto fino alla nausea: l'AIDS non è causato da alcun virus, dato che i virus non esistono.
L'AIDS è un contraccolpo immunitario causato solo ed esclusivamente dal proprio stile di vita che di certo non guarisce con i farmaci antiretrovirali come l'AZT, che sono vecchi antitumorali riciclati, super tossici e che sono la prima causa di distruzione del sistema immunitario.
Svegliamoci cara amica. Svegliamoci presto.
 


 
 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.