ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo dell'Arma dei Carabinieri, docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

venerdì 10 giugno 2016

PIETRO BISANTI, "SANTONE DI TURNO, TORNA A FARE IL CARABINIERE"

Anonimo ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "PSICHIATRA, DEVI MARCIRE ALL'INFERNO": 

questa notizia pare propio assurda,premetto non sono contro nessuno ma purtroppo la vita mi ha messo alla prova io soffro di disturbo ossessivo e vi assicuro che la morte la vedi in faccia ogni giorno che non ti curi,non riesci ad alzarti dal letto sudi tremi hai paura e angoscia questa non e' vita.
forse la ragazza della notizia sempre sia esistita non era seguita o forse come capita spesso abbandonata a se stessa etichettata e questo si ti porta a fare gesti estremi,ma non venite a raccontare che psicofarmaci e ansiolitici sono veleni e droghe come alla fine lo sono aulin e oki e aspirina eppure tutti la prendono,ho letto in un tuo articolo che i neurotrasmettitori della serotonina vengono prodotti dall'intestino ma scherzi spero, perche se veramente credi cosi forse e' meglio che torni a fare il carabiniere anzi anche no perche'una pistola in mano ad una persona che si crede un santone forse e' la cosa piu' sbagliata sai la gente si ammazza quando rimane sola quando non viene ascoltata,sai mi viene tanta rabbia leggere le tue strampalate parole perlopiu' dette da te che non hai mai avuto a che fare con disturbi mentali provati sulla tua pelle,non te lo auguro ma se dovesse in futuro capitarti sarei propio curioso di sapere cosa faresti.
sai all'inizio ero anche io scettico ma quando sei in queste condizioni e ci metti tutta la volonta per uscirne e vedi che fallisci ti devi far curare perche' non vivi piu'
hai la minima idea di cosa sia il disturbo ossessivo prova a curarlo con la tua dieta vegana o con quelle cazzate di fiori di bach che l'omeopata santone di turno ti propina,tu non sei ne uno scenziato ne un dottore non avresti neanche il diritto di parlare in modo frivolo di queste cose ma siamo in un paese libero quindi bene cosi per te ti auguro che il tuo libro venda milioni di copie un saluto da chi ogni giorno lotta in prima linea anzi no non lotto sarebbe peggio io ci convivo e giorno dopo giorno grazie all'amore che mi circonda un giorno sono sicuro che potro dire ce lo fatta. 



Postato da Anonimo in ALIMENTAZIONE E SALUTE di PIETRO BISANTI alle 10 giugno 2016 05:57

RISPOSTA

Eccoci qua "caro" Anonimo. Non ho volutamente corretto tutti gli errori di ortografia, per lasciare integro e genuino il tuo messaggio.

Come dico sempre, non sono un medico, non faccio diagnosi, non curo nessuno né prescrivo alcunché, e ben me ne guardo dal farlo, essendo io stesso un autentico sostenitore della capacità autoguaritiva del corpo umano, allorquando gliene venga data la possibilità.

Fatte le premesse di rito, che ti entrino in testa ben chiari questi concetti:

- Ho un enorme rispetto del tuo dolore, ma questo non ti autorizza a comportarti con me come un arrogante degno dei peggiori bassifondi delle peggiori periferie. Quindi, abbassa la cresta.

- Per tua "sfortuna" il carabiniere continuo a farlo, da ben 22 anni, e continuerò a farlo fino a quando lo deciderò io.

Senza che tu fraintenda le mie parole, mi fai "pena" e anche molta.

Lo sai perché?

Perché stai sicuramente soffrendo come un cane e ti sei gettato nelle braccia di quelli che diventeranno i tuoi carnefici.

Li paghi, li idolatri, stai ingurgitando i loro rimedi demoniaci.

Però, guarda caso, stai cercando delle alternative in Rete.

Arrivi sul mio blog, mi getti addosso col tuo commento una PALATA DI MERDA e perdi tempo cercando di smontare quello che dico.

Se sei così felice e contento con i tuoi meravigliosi farmaci, perché devi cercare oltre?

Te lo dico io...

Perché nel profondo del tuo cuore lo sai di stare assumendo MERDA, che ti sta dando un effimero senso di relativo benessere, per poi darti il colpo di grazia. Non dire che non ti avevo avvertito...

Mentre la soluzione è lì a portata di mano.

Ma è molto meglio stare male confortati da una bella pizza o da un bel panino alla porchetta, invece di mettere in discussione le proprie MALSANE abitudini di vita.

Qualcuno ti ha mai detto che il glutine e gli sbalzi glicemici sono responsabili di una marea di sintomatologie mentali?

I tuoi spocchiosi dottoroni che tanto difendi a spada tratta ti hanno per caso detto quanto l'alimentazione possa influire con la nostra psiche?

Sai quale è la differenza fra me e loro?

Che io, nonostante i tuoi INSULTI sono qui, GRATUITAMENTE per darti una mano.,

Loro, invece, con il finto sorriso sulle labbra e la parcella da 150 euro ti stanno rovinando per sempre.

Se pensi che l'epidemia di suicidi ed omicidi/suicidi dei giorni nostri sia dovuta solo a circostanze personali hai proprio le fette di salame sugli occhi.

Svegliati "amico" mio, che stai buttando la tua vita nel cesso.

Pietro Bisanti

Per tutti: questo epocale lavoro informativo non chiede niente a nessuno. Viviamo di donazioni spontanee. Chiunque voglia aiutarci, può farlo attraverso le indicazioni che trovate in alto a destra.

Per i nuovi lettori: scandagliate tutto il blog, in quanto è una miniera di informazioni disponibili gratuitamente per tutti.

Per tutti: chiunque abbia subito un danno personale o di un suo congiunto/amici, può mandare la propria storia a pbisant@hotmail.com

Per tutti: per ricevere la newsletter del blog, iscrivetevi utilizzando la relativa funzione nella colonna a destra.

Per tutti: con la funzione "ricerca google" in alto a destra, potete inserire delle parole da ricercare (ad esempio "psicofarmaci e suicidio", "prozac" etc...) in modo tale che vengano ricercati gli articoli relativi all'argomento desiderato.


Per tutti: mi trovate su "FACEBOOK" con il mio nome Pietro Bisanti


ATTENZIONE! RISPONDO A TUTTI. PURTROPPO STO RICEVENDO PIU' EMAIL DI QUANTE NON NE RIESCA AD EVADERE. CHIUNQUE ABBIA URGENZA E' PREGATO DI SEGNALARLO


ATTENZIONE! È NATO IL FORUM DEL BLOG "ALIMENTAZIONE E SALUTE". LO TROVATE IN ALTO A DESTRA. ISCRIVETEVI IN MODO TALE DA CREARE FINALMENTE UN LUOGO OVE IL DIBATTITO ANTIPSICHIATRICO NON SIA CENSURATO.


Siamo ora in grado di offrire un servizio di tutela legale, per chiunque si trovi tra le maglie della psichiatria o abbia subito da essa un danno.

Il concetto è molto semplice: chi può pagare poco, paga poco; chi non può pagare nulla, non pagherà nulla e noi interverremo comunque, per il semplice concetto che un essere umano in difficoltà deve sempre essere aiutato; chi può pagare tanto, pagherà il giusto e sarà a sua discrezione donare qualcosa a questa causa.

In questo modo, in base alle proprie possibilità, questo innovativo servizio potrà rimanere in piedi, senza sprofondare dopo due giorni.

SIAMO INOLTRE IN GRADO DI FORNIRE UN SERVIZIO DI ASSISTENZA PSICOLOGICA NON ATTRAVERSO IL SOLITO "PSICOLOGO DA LETTINO", BENSI' CON L'AUSILIO DI PROFESSIONISTI CHE AIUTINO VERAMENTE, SENZA "INCOLLARE" IL PAZIENTE A VITA.

Noi ci siamo. Per tutti, nel limite delle nostre possibilità.

4 commenti:

  1. eccomi di nuovo scusami tanto per gli orrori ortografici vedro' di fare piu' attenzione,purtroppo non sono un blogger e non do molta importanza alla forma ma piu' al contenuto infatti vedo che tu hai ben capito il mio messaggio, intanto piacere mi chiamo daniele in questo modo non saro' piu anonimo.
    adesso pero voglio replicare alle tue risposte
    prima tua affermazione
    (Come dico sempre, non sono un medico, non faccio diagnosi, non curo nessuno né prescrivo alcunché, e ben me ne guardo dal farlo, essendo io stesso un autentico sostenitore della capacità autoguaritiva del corpo umano, allorquando gliene venga data la possibilità.)
    Ecco appunto prima contraddizione purtroppo esistono circostanze nel quale il corpo non puo' o non riesce a autoguarire vedi schizofrenia vedi depressione disturbi ossessivi per non parlare poi di malattie cardiache etc etc. ed e' qui che la medicina interviene verissimo che se una persona ipotesi che sia malata di cuore con un alimentazione corretta puo' sicuramente stare meglio ma se la malattia ce bisogna curarla non con le parole ma con i fatti.
    seconda tua affermazione
    (- Ho un enorme rispetto del tuo dolore, ma questo non ti autorizza a comportarti con me come un arrogante degno dei peggiori bassifondi delle peggiori periferie. Quindi, abbassa la cresta.

    - Per tua "sfortuna" il carabiniere continuo a farlo, da ben 22 anni, e continuerò a farlo fino a quando lo deciderò io.

    Senza che tu fraintenda le mie parole, mi fai "pena" e anche molta.)
    non penso che tu abbia rispetto delle persone in una situazione di disagio mentale e ti dico il perche',nei vari blog che tu posti hai sempre questa rabbia contro i farmaci contro la psichiatria contro tutti e la persona che legge il tuo messaggio potrebbe essere in quel esatto momento non lucido tipo io quando avevo crisi depressive infatti mi tenevo ben lontano da internet perche' comunque so che ognuno dice la sua e quindi se ne trovano di tutte ma questo non perche' non mi fido del mio psichiatra o cialtrone come lo definisci tu no e' propio il disagio mentale a portarti a fare schemi di pensiero negativi su tutto e' questo dovresti impararlo ma purtroppo lo potrai capire solo se finirai in questi vortici depressivi e ansiosi e spero non ti capiti mai perche ti assicuro che sarai stesso te il primo a fiondarti al pronto soccorso perche' non sai nella tua testa cosa sta succedendo e vorrai solo stare bene.
    quando scrivi tizio caio e sempronio si sono tolti la vita ho hanno recato danno a qualcun'altro non devi solo fermarti al titolo ma indagare per bene quello che ce dietro alla notizia,esempiolampante del povero cristo che aveva perso il lavoro e era caduto in depressione be sfiderei chiunque a non a entrarci in depressione con i tempi che corrono ma torniamo a noi quel poveretto per la vergogna o per chissa quale suo motivo a quanto hai scritto tu non si e' mai presentato per un colloquio psichiatrico quindi come vedi non sono le medicine che cambiano lo stato d'umore ma bensi la malattia stessa,ora ti dico una cosa nel 2004 la prima volta che ebbi questo disturbo come te ero convinto che le medicine non servissero a nulla e da una parte ti posso dare anche ragione sai perche ne sono uscito senza farmaci ma sai cosa ho innescato la malattia non essendo curata e diventata cronica e ora volendo o no forse me la dovro' sopportare a vita si perche da quel momento che sono guarito tra virgolette perche non lo sono affatto sono cambiato sai per qualsiasi motivo non sopportavo piu' nessuno ero un altra persona la malattia mi ha divorato il mio essere io una persona felice e sorridente.

    RispondiElimina
  2. La seconda ricaduta nel 2010 stesse modalita stessi pensieri negativi uguale precisa identica,ora che faccio questa fu la prima domanda che mi posi all'epoca non volevo che mia moglie sapesse che dovevo cominciare da capo allora preso dal panico mi rivolsi a specialisti premessa tu un briciolo di ragione ce l'hai evvero i cialtroni esistono ma li riconosci e ne stai alla larga sai quanti ne ho incontrati io uuuu non sto qua a farti nomi e cognomi ma ci sono il rovescio della medaglia c'e' pero' ci sono tantissimi psichiatri che sono persone meravigliose che ti seguono giorno per giorno che quando hai un sintomo ti lasciano il loro cellulare per chiamarli e tutto questo gratuitamente,be torniamo alla seconda ricaduta pensai ora mi devo curare quindi specialista e farmaci e ricovero di 15 giorni,il ricovero non e' come quello che si vedenei film scordati questo il piu bel percorso di guarigione e' stato condividere i problemi anche degli altri accettare la malattia e non combatterla ho conosciuto persone cosi' inteliggenti quando sono stato ricoverato che ti giuro che se la meta' di esse erano fuori il mondo sarebbe stato molto piu' bello potrai dire tu normale eravate drogati ma non e' cosi eravamo tranquilli io capivo ero lucido avevo emozioni piangevo e ridevo non ero uno zombie.
    per 4 mesi seguo la terapia che la dottoressa mi prescrive e poi sto meglio altra cazzata mi dico sto meglio perche' continuare e butto tutto nel cestino la mia astinenza dai farmaci duro forse due giorni ma niente a confronto con quello che sentivo quando stavo male.I dottori mi cercavano e io li rimbalzavo dicendo che stavo bene ma solo i farmaci non bastano bisogna rieducare il cervello con terapie mirate.
    terza ricaduta 2016 marzo,dopo aver fatto i lavori in casa,mia moglie in cinta del 3 figlio felice come una pasqua per quello che stava succedendo arriva di nuovo un fulmine a cielo sereno rispondi secondo te con un bimbo in arrivo la casa risistemata a nuovo cosa doveva darmi tristezza?te lo dico io niente di niente eppure incominciai a piangere,idee ossessive per tutto il santo giorno non vivevo piu nel giro di una settimana l'unica cosa che volevo fare era stare a letto a piangere non riuscivo ne a mangiare ne a lavarmi non vado oltre.
    Che faccio?mi presento al pronto soccorso dell'ospedale sacco in lacrime e panico e feci la conoscenza della dottoressa che ancora ora mi ha in cura,una persona veramente capace che non prescrive farmaci a cazzum e mi inserisce in una sorta di ricovero pero' effettuato in day hospital be che dira da aprile che ho incominciato la cura sto meglio ma molto meglio esco,riesco a concentrarmi,sono molto piu lucido evvero e' stata una terapia d'urto perche stavo veramente a pezzi ma mi e' servita prendevo 5 farmaci sempre a dosi molto blande ora dopo un mese uno lo abbiamo gia tolto e un altro ridotto questo per farti capire che non e' sempre uguale a tutti e mai fare di tutta l'erba un fascio,da quando sono in cura non ho speso un centesimo mi costa di piu' il parcheggio per andare tutti i giorni a milano che la terapia

    RispondiElimina
  3. quando qualcosa non va posso chiamare tranquillamente la mia dottoressa che quando sto male mi dice sempre un passo alla volta ricordati quando sei arrivato qui come stavi e guardati adesso fai passi da gigante e non te ne accorgi neanche ma non dimentica di dirmi che il percorso e' lungo ce ancora la psicoterapia se voglio guarire del tutto.
    Come vedi caro Pietro non siamo tutti uguali i nostri corpi reagiscono ognuno in modo differente e non tutti gli psichiatri sono cialtroni.
    ancora tue parole(Li paghi, li idolatri, stai ingurgitando i loro rimedi demoniaci.

    Però. guarda caso, stai cercando delle alternative in Rete.

    Arrivi sul mio blog, mi getti addosso col tuo commento una PALATA DI MERDA e perdi tempo cercando di smontare quello che dico.

    Se sei così felice e contento con i tuoi meravigliosi farmaci, perché devi cercare oltre?

    Te lo dico io...

    Perché nel profondo del tuo cuore lo sai di stare assumendo MERDA, che ti sta dando un effimero senso di relativo benessere, per poi darti il colpo di grazia. Non dire che non ti avevo avvertito...

    Mentre la soluzione è lì a portata di mano.)
    io non sto pagando nessuno,non penso che i miei dottori sono dio interra anche loro sono essere umani e come tutti possono sbagliare,sto ingurgitando medicinali come li ingurgiti te e milioni di persone quando stai male non dirmi che quando hai la febbre non ti prendi un aspirina come milioni di persone nel mondo eppure leggilo il bugiardino dell'aspirina e vedrai che niente di piu' niente di meno e' tanto pericolosa a pari degli psicofarmaci be se non prendi neanche l'aspirina allora sei un supereroe ti faccio i miei complimenti.
    non cerco nessun tipo di alternativa in rete mi informo sulle terapie da fare e sinceramente non so neanche come sono arrivato sul tuo blog no anzi ora ricordo volevo sapere perche le persone la maggior parte di persone che guarda caso non ha mai avuto un disagio mentale butta merda sulla medicina un po come ho fatto io con il tuo blog vedi siamo uguali io non sono nel tuo mondo e butto merda ma anche tu che non sei nel mio mondo fai altrettanto,io non voglio esserti nemico, anzi sai mi piacerebbe anche incontrarti per discutere di queste cose si sa mai che ognuno impara dall'altro, non e' nel mio stile ma penso che le persone dovrebbero giudicare solo dopo aver provato un disagio mentale.
    Ti diro' io non sono in questo momentofelice e appagato e sai perche' te lo dico subito non lavoro perche in questa societa solo i paraculi vanno avanti esperienza personale,ho una famiglia che nonstante tutti i problemi andiamo avanti giorno per giorno,io non ho mai avuto vizi oltre che a quello di fumare ho sposato mia moglie che avevo 18 anni ed ora ho 3 figli meravigliosi che sono la gioia della mia vita e mi stanno vicino nei momenti piu' duri,mia moglie e' splendida ha lei confido tutto abbiamo anche noi come tutti i periodi un po piu' grigi ma succede,il mio disagio mentale mi ha tante volte allontanato per la paura di far stare male loro ma io non mollo anche nelle crisi piu profonde penso alla mia famiglia e il bene che mi vuole.
    puo' essere che sto assumendo merda puoi aver ragione anche tu ma questa merda e' oggi quello che mi tiene in piedi mi fa andare avanti e ti assicuro che prendo dosi minime non mi sento ne rincoglionito ne altri effetti collaterali gravi,un giorno smettero con i farmaci ma la cura sta volta la porto al termine perche' non voglio far soffrire piu nessuno e ne io voglio soffrire.
    ora dimmi quale sarebbe la tua cura miracolosa al mio problema io sono anche disposto a farla sai ogni cosa che puo andar bene e ben accetta solo che ancora non mi convince quella tua affermazione che i neurotrasmettitori si formano nel intestino sai mi ha lasciato spiazzato.
    tue parole(Ma è molto meglio stare male confortati da una bella pizza o da un bel panino alla porchetta, invece di mettere in discussione le proprie MALSANE abitudini di vita.

    RispondiElimina
  4. Qualcuno ti ha mai detto che il glutine e gli sbalzi glicemici sono responsabili di una marea di sintomatologie mentali?

    I tuoi spocchiosi dottoroni che tanto difendi a spada tratta ti hanno per caso detto quanto l'alimentazione possa influire con la nostra psiche?

    Sai quale è la differenza fra me e loro?

    Che io, nonostante i tuoi INSULTI sono qui, GRATUITAMENTE per darti una mano.,

    Loro, invece, con il finto sorriso sulle labbra e la parcella da 150 euro ti stanno rovinando per sempre.)
    ti devo smentire su parecchie cose i miei esami del sangue sono sempre molto buoni fumo da 20 anni e mi godo la vita non ho ne colesterolo e la glicemia e' perfetta non amo privarmi di cose che possano rendere la vita felice come una bella pizza in compagnia ho una birretta ogni tanto anche se sono astemio e non bevo neanche liquori,dimmi come dovrei vivere no questo non posso perche fa male quest'altro pure, questo bo vediamo, ma questa non e' vita cosi ti privi di tutto quello che magari alla tua psiche fa piacere avere ma sicuramente tu su questo non sei d'accordo con me.
    la differenza tra loro e te la vuoi sapere loro sono medici sempre esseri umani che possono sbagliare te non so si sei un blogger e un carabiniere effettivamente non so che altro sei e come se io da oggi mi metto a scrivere che chi fa diete vegane o altro possa morire per carenze di vitamine,si forse ieri ho esagerato emi e' uscito un insulto ma non era molto pesante ma un consiglio te lo vorrei dare perche' non raccogli testimonianze vere sul campo perche' non ti informi bene prima di fare un post su tutto quello che ce dietro e dovresti se vuoi essere un buon blogger essere meno di parte e questo che fanno i blogger.
    infine tu non sei qui gratis perche' se lo saresti io non vedrei questo:
    DA ANNI QUESTO BLOG PORTA AVANTI UNA CAMPAGNA INFORMATIVA SENZA PRECEDENTI PER QUANTO RIGUARDA TUTTO IL MONDO DELLA PSICHIATRIA E DEGLI PSICOFARMACI.
    AIUTIAMO OGNI GIORNO SEMPRE PIU' PERSONE, RISPONDENDO A CENTINAIA DI MAIL E TELEFONATE NELLA PIU' TOTALE GRATUITA'.

    NON CHIEDIAMO NULLA IN CAMBIO.

    CHIUNQUE VOLESSE DARE UN CONTRIBUTO, PUO' FARLO SOLO SE LO DESIDERA E LO SENTE VERAMENTE A:

    PIETRO BISANTI
    IBAN: IT 47 Z 03058 01604 10057056092
    questo e' farsi pagare lo so che i costi magari per te sono alti ma se uno vuole fare il blogger lo fa gratuitamente senza chiedere un aiuto sai e' un po come le publicita che si vedono alla tv aiuta quei bambini in africa che non possono mangiare ebbe lo chiedete a me che a stento arrivo a fine mese o come il papa che dice aiutate quando poi lui vive nel oro un po da ipocrita non credi.
    i miei medici non si fanno pagare e sono meglio di chi si fa pagare.
    ogni individuo e' diverso da un altro ce chi reagisce chi no ecco perche la gente si ammazza io ho perso il lavoro ma non mi impicco ho debiti e tanti ma sono ancora qui.
    ora svegliati tu pietro, con stima daniele

    RispondiElimina

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.