ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo Capo dell'Arma dei Carabinieri (dal 24.09.1994 al 31.12.2017), ora docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

martedì 3 aprile 2012

UNA BELLA PERNACCHIA AL DERMATOLOGO

Oggi sarò duro, molto duro.
Se c'è una categoria di medici che veramente ritengo inutile è quella dei dermatologi.
Analizzano campioni di tessuto, osservano, scrutano, e poi, tutti uguali e all'unisono, escono fuori con le loro diagnosi strampalate e i soliti rimedi tampone che nulla risolvono e tanto danno fanno.
Chiunque pensi che si possano sconfiggere una psoriasi, una vitiliggine, un'acne nodulo cistica o una qualsiasi forma di dermatite con creme, cremine, cremette o, ancora peggio, con farmaci da prendere per bocca è un ingenuo, per  usare un eufemismo.
Via la lobotomizzazione, e vediamo le cose per quello che sono.
Via le lauree, via gli studi tutti standardizzati. Osserviamo la Natura e cerchiamo di comprendere.
Il leone state sicuri che non soffre di dermatite, nemmeno l'elefante, e nemmeno il rinoceronte.
La Natura non deturpa la pelle dei propri esseri senza un motivo ben preciso.
La Natura, innanzitutto, se ne infischia se voi volete avere una pelle liscia e vellutata ma al contempo vi rimpinzate di cibo e pensieri sbagliati.
La pelle è in primis infatti un organo emuntore, e attraverso di essa il corpo fa quello che deve fare, e cioè buttare fuori i veleni in eccesso.
E lo farà senza tanti complimenti, con dolore e deturpamento.
Ma lo fa per salvarvi la vita, e non per gioco.
Ogni brufolo, ogni arrossamento, ogni desquamazione, ogni pustola arrivano per un motivo ben preciso: il vaso è colmo e la spazzatura va buttata fuori per forza.
E il caro dermatologo cosa fa?
Prescrive creme, solitamente a base di cortisone, che illudono, ingannano il povero malcapitato che dapprima si trova a ottenere dei risultati, e poi, sconsolato, si accorge quanto temporanei essi siano.
Perché avviene questo?
Perché il cortisone disinfiamma artificiosamente, e in pratica ributta dentro il corpo quello che il sistema immunitario stava disperatamente cercando di buttare fuori.
Siamo alla follia pura: il corpo spinge da una parte, e l'uomo spinge dall'altra, ributtando dentro veleni che o usciranno ancora in forma più pesante, oppure creeranno uno sconquasso interno ben più grave.
Per non parlare dei farmaci come l'isotretinoina, tuttora utilizzato, o il famigerato ROUCCATAN, ritirato dal commercio.
Ma almeno avete idea di come agiscono tali farmaci?
Bloccano in pratica la risposta immunitaria, addormentando forzosamente l'organismo e non facendolo reagire.
Il delirio in pratica.
E chi utilizza l'isotretinoina si trova ad avere, quando va bene, la pelle liscia come una pesca dopo pochissimi giorni, per poi ripiombare nel buio pochi giorni dopo aver smesso di assumerla.
Infatti tanto è veloce la "guarigione" quanto lo è la "ricaduta".
In Natura esiste una legge di causa-effetto: il brufolo in faccia non arriva per caso, e vi è quindi  un motivo alla base.
Fino a quando questo motivo non viene estirpato, il brufolo continuerà a ripresentarsi.
Addormentare l'organismo con farmaci potentissimi, con effetti collaterali che arrivano fino alle malformazioni del feto e a disturbi psichici gravissimi (il ROUCCATAN è stato ritirato dal mercato anche per questo) significa fare un attentato alla salute del proprio organismo.
E le soluzioni ci sono?
Certo che ci sono, e io ne sono l'esempio più eclatante.
Guarito da un herpes devastante al volto, al torace e in parte ai genitali senza aver fatto nulla di nulla.
Nel mio caso era una crisi eliminativa dovuta al mio totale cambiamento di alimentazione verso lo stile vegano tendenzialmente crudista (vedasi mio articolo "GUARIGIONE DA DEVASTANTE HERPES").
Stesso herpes che prima di diventare vegano avevo rispedito in corpo quattro anni prima con tonnellate di antibiotici e antivirali.
Svegliatevi: ognuno ha diritto di avere una pelle liscia.
Ognuno ha diritto di guardarsi allo specchio e di essere felice.
La soluzione: fate il contrario di quello che il dermatologo vi direbbe di fare, in quanto il problema non è nella pelle ma nell'intestino.
Vi dice di non prendere il sole? Ammazzatevi di sole.
Vi dice di prendere il cortisone? Buttatelo nel cesso.
Vi dice di prendere farmaci per bocca? Fategli il terzo grado sugli effetti collaterali e poi ditegli di prenderli lui.
Vi dice di mangiare quello che volete, ma di evitare cioccolato, insaccati e noccioline? Ditegli che non capisce una fava di alimentazione e di come si comporta il sistema immunitario.
Abbracciate lo stile di vita che la Natura ha scelto per noi: essere vegani (anche se odio le etichette) significa alimentare corpo e spirito con cibi e pensieri a noi confacenti.
Siamo portati all'amore verso le altre creature, e quando invece di accarezzarle le mangiamo ecco che la nostra pelle ce lo fa capire.
Dopo questo, uscite dallo studio del dermatologo e fategli una bella pernacchia.

9 commenti:

  1. Ah ah aah. ..ruaccatan. un comico!!!!

    RispondiElimina
  2. Certo, una laurea in medicina è soltanto un pezzo di carta igienica quindi? La biochimica e la fisiologia sono barzellette? Ma per favore! Non ho mai letto un'accozzaglia di stupidaggini più deprimente di questa! Sarà pur vero che molti medici sono impreparati e non adeguatamente aggiornati, ma la medicina, quando non inquinata da considerazioni di carattere econimico è uno strumento validissimo per migliorare la qualità della vita.

    RispondiElimina
  3. la situazione è un po' più complessa

    RispondiElimina
  4. Finalmente leggo un articolo sensato sull'argomento. Sono d'accordo con tutto quello che c'è scritto sopra.

    RispondiElimina
  5. Mah, il ruaccutan non so , ma il roaccutan e tutti gli altri farmaci a base di isotretinoina non sono mai stati ritirati...e infatti si usano comunemente. Basta controllare anche su internet!
    E mi raccomando. ..ammazzatevi di sole fino all'ustione... buona la grigliata!!!!:-)

    RispondiElimina
  6. Mah, il ruaccutan non so , ma il roaccutan e tutti gli altri farmaci a base di isotretinoina non sono mai stati ritirati...e infatti si usano comunemente. Basta controllare anche su internet!
    E mi raccomando. ..ammazzatevi di sole fino all'ustione... buona la grigliata!!!!:-)

    RispondiElimina
  7. ma perché non ti occupi di fare il Carabiniere? Ci sono tanti furti, sarebbe penso più utile a tutti noi.

    RispondiElimina

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.