ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo Capo dell'Arma dei Carabinieri (dal 24.09.1994 al 31.12.2017), ora docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

lunedì 11 marzo 2013

PSORIASI, ANSIA E SOSPENSIONE XANAX. PROTOCOLLO MONTINARI CONTRO L'AUTISMO

LETTERA

Ciao Pietro,
sempre interessanti le tue argomentazioni e molto interessanti anche i partecipanti al forum....
Io dopo 12 anni di uso indiscriminato di XANAX ho di colpo sospeso l'assunzione da 2 mesi..... sto meglio , cioè i medici se gli chiedi un rimedio naturale si mettono a ridere...ed invece io con la passiflora ho trovato un potente rimedio naturale, a cui nemmeno io credevo. Inoltre il medico si arrabbia pure per la mia disobbedienza, e io gli dico che a scuola ci sono andato più di lui e con risultati anche migliori...e che le sue argomentazioni non mi convincono più in nessun modo.
Ma certo per capire un problema ci vuole un tempo molto lungo e fatica...segnare un farmaco 5 minuti.
MI sono posto domande nuove dopo che una mia conoscente ha avuto eccellenti risultati con il figlio autistico applicando il protocollo Montinari..praticamente un regime alimentare disintossicante.
Ho iniziato ad aggiustare la mia dieta.,... ho sempre avuto il sospetto che le mie crisi ansiose erano un dovute a problemi alimentari...sempre puntuali dopo i pasti....ad esempio se faccio colazione con il latte sto male..ho delle sensazioni strane alla testa...ma i medici ti dicono che sono somatizzazioni....
Però se faccio colazione con riso integrale e piselli non ho nessun disturbo.
Piano piano sto disintossicando il mio organismo e sono in una strada nuova in cui riprendo possesso del mio corpo e delle mie emozioni...ho pure ripreso a sognare :-)

L'ultima volta che sono stato male risale a qualche giorno fà.....dopo aver preso un cappuccino al bar :-)
Sto aggiustando piano piano la mia alimentazione e questo forum è davvero un aiuto prezioso...sia nelle tue risposte sia nelle domande di chi lo segue.

E ora mi sto chiedendo...ma la mia psoriasi comparsa all'età di 5 anni(ora ne ho 33)....sarà mica un problema legato ad abitudini alimentari o intossicazioni alimentari/metalli pesanti ????

RISPOSTA

Ciao Daniele,
grazie a te per la tua preziosa testimonianza, che mi permettere di aggiungere tassello su tassello.
Diciamo anzitutto che fai parte della schiera dei pochissimi fortunati a non avere avuto effetti di rimbalzo con la xanax, che rimane una delle benzodiazepine più difficili da dismettere anche a causa della sua breve emivita, che porta ad un consumo più elevato.
D'accordissimo con te con la facilità che hanno i dottoroni di prescrivere farmaci potentissimi, in cinque minuti e con visite mediche che saprei fare anche io che medico non sono.
Veniamo all'autismo.
Fino a poco tempo fa si affermava che l'insorgere dell'autismo poggiasse su ipotetici traumi infantili, mentre adesso, finalmente, si comincia a vedere tale sindrome per quello che è: un problema di origine squisitamente organica, dovuta alla tossemia interna, soprattutto di tipo alimentare e vaccinale.
Questo può valere tanto per le abitudini della madre durante e prima della gestazione che per tutto quello che il neonato deve subire una volta partorito.
I vaccini non causano l'autismo? Lo causano eccome, e i milioni di nuovi autistici in Cina ne sono l'esempio più lampante.
Rendiamoci conto dell'attacco chimico che un bimbo di tre mesi deve sopportare con i vaccini (che 
non sono obbligatori come molti credono, nel senso che varia da Regione a Regione e che in alcuni casi non sono proprio obbligatori, mentre in altri contemplano sanzioni amministrative in caso di rifiuto, e quindi alzatevi dalla sedia e fate valere i vostri diritti evitando di essere voi stessi la causa della morte o della menomazione dei vostri figli), magari alimentato a latte artificiale.
E poi riempito di antibiotici carichi di ormoni, con l'organismo acidificato dalle proteine animali.
Il protocollo Montinari, quindi, mi trova d'accordo sulla parte in cui elimina glutine e caseina, i maggiori allergeni alimentari.
Sono meno d'accordo sugli integratori consigliati, in quanto sono sempre del parere che non esista un rimedio magico e che sia il corpo stesso a guarire allorquando gli venga data tale possibilità.
Concordo invece sull'origine tossicologica dell'autismo, e quindi della necessità di disintossicare il corpo, dai metalli pesanti, dalle tossine alimentari, da tutto quello che lo ha portato in quello stato.
L'autismo è e rimane, a mio sommo parere, una malattia indotta, a causa e per causa della tossemia interna.
Quindi, via tutto, dico tutto quello che naturale non è.
Via zuccheri artificiali, coloranti, conservanti, proteine animali, cereali, latticini.
Inondare il corpo umano di frutta e verdura, di preziosa acqua biologica e succo clorofilliano, risultato della meravigliosa sinergia tra terra e acqua.
Infatti, le soluzioni mediche quali sono?
Logopedia, sostengo psicologico, e quando il bambino diventa ingestibile...indovinate un po'? Antipsicotici come il famigerato Risperdal.
In pratica...non abbiamo capito una mazza dell'autismo, e quindi spegniamo i recettori della dopamina e abbiamo risolto il problema.
Il tuo esempio con il latte è eclatante Daniele, io stesso, tre anni fa, feci una prova bevendo un intero cappuccino dopo anni senza latticini.
Credimi, mi sono sentito per una settimana intera disconnesso dalla realtà.
La psoriasi, infine, come tutte le affezioni della pelle, rimane il sintomo classico di come il corpo utilizzi questo organo emuntore come valvola di sfogo per eliminare quello che i reni e il fegato stracarichi di tossine non riescono.
Sintomi ansiosi e problemi di pelle vanno a braccetto in un sacco di casi.
Si passa a una dieta vegana crudista, et voilà, la psoriasi diventa un ricordo (vds. il mio articolo "PSORIASI, NON GUARDIAMO L'ICEBERG DALLA PUNTA").
Provare per credere.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.