ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo Capo dell'Arma dei Carabinieri (dal 24.09.1994 al 31.12.2017), ora docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

martedì 21 maggio 2013

DEGLI PSICOFARMACI SI PUO' SOLO PARLARE MALE

Gala ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "I CARABINIERI E LA PSICHIATRIA":

La soluzione è così semplice, ma nessuno sembra volerla afferrare. non la afferrano perché riempire di m..... milioni di persone nel mondo è un affare colossale. Possiamo tentare di diffondere la "buona novella", che c'è una salvezza, ma è molto difficile che ci ascoltino. Noi comunque è un bene che tu continui a dire la verità....anche perché magna est vis veritatis et praevalebit (si spera che gli antichi avessero ragione). Grandiosi i tuoi post e pure molto coraggiosi, visto la posta in gioco non ti vorranno molto bene gli informatori scientifici ...


Postato da gala in ALIMENTAZIONE E SALUTE di PIETRO BISANTI alle 19 maggio 2013 21:51



RISPOSTA

Ciao Gala, e grazie a te per i grandiosi complimenti, che fanno sempre piacere.
Questo blog nato dal nulla sta piano piano diventando un punto di riferimento per chi ha capito quali danni facciano gli psicofarmaci e di cosa il nostro corpo e la nostra anima abbiano realmente bisogno.
Io ci metto faccia, nome e cognome, e quando si dice la verità, in funzione di aiutare il prossimo, non bisogna temere nulla.
Ma non voglio combattere questa battaglia da solo: chiunque voglia contribuire raccontando la propria esperienza può scrivere a pbisant@hotmail.com: nessuna guerra si è mai vinta da soli, l'unione fa la forza.

2 commenti:

  1. ho impiegato un attimo a capire che avevi postato l mio commento come titolo del tuo articolo. poi ho riconnesso i miei due neuroni e l'ho capito... bene .. io , a differenz a di te, vorrei ma non posso metterci nome, faccia e cognome, perché mi trovo a lavorar e in una realtà psichiatrica e da qui derivo la mia unic a fonte di reddito. Voglio dirti che noi siamo formiche , piccoli uomini che combattono con le sole armi del loro idealismo, del senso di empatia per il prossimo derelitto e anche per senso civico ( parlo per me ,ma credo di poter riconoscere questi sentimenti "di umanità " anche in te ) perché una società malta crea queste realtà e le gesticsc e con costi altissimi e senza trarne alcuna soluzione ,anzi , come dice il mio amico Natale Adornetto nel suo Blog SENZA FUTURO ...crea degli uomini senza alcun futuro . Il dramma sta nel constatare che le strutture che prendono in carico questa gente fingono FINGONO di curarli, gli operatori si raccontano l'un l'altro che stanno curando, mentre in realtà TUTTI SANNO CHE PER QUESTI QUI NON CI Sarà MAI UN'ALTERNATIVA A STARE IN CARICO AI SERVIZI SOCIALI. PER SEMPRE. quante volte ho sentito gli educatori parlare in questo modo? sempre... e in più fingono di esser loro amici, ma non esistano a costringerli a forza a prendere la terapia... ( si chiama cosi ) e a farli ricoverare in SPDC non appena peggiorano o manifestano una inquietudine maggiore. Li condannano a vita a prendere quella m...... Si è creata una struttura gerarchica potentissima con psichiatri ASl, educatori psicologi e giu giu migliaia di figure profesionali che MANGIANO LA FOGLIA. fingono di non capire, non mettono mai nulla in discussione , lo status quo, intendo.. per amor dello stipendio. Sopra tutto questo sistema complicatissimo e molto burocratico , pieno di regole e di piani territoriali, e di equipe, e convegni e riunioni ... ci sono le multinazionali di farmaci che stipulano contrati milionari con le comunità e con le ASL e con le regioni per finanziare i cosiddetti farmaci , sulla cui efficacia nessuno degli operatori osa proferir parola. Allora siamo COME DON CHISCIOTTE CONTRO I MULINI A VENTO !! CREDIMI SIAMO COSI !!!

    RispondiElimina
  2. CONCORDO con GALA anche io sono un operatore in una psichiatria e posso dire che ruota solo attorno ai farmaci sempre e comunque..o prendi i farmaci o li prendi lo stesso anche CRIPTATI a insaputa..

    e' cosi' perche' la legge da una importanza massima allo psichiatra che se fa un TSO O ASO il sindaco lo firma e basta e si procede al ricovero coatto ..

    Da li in poi anche le famiglie sono convinte che ogni volta il loro congiunto sara' nervoso o altro la soluzione unica sara' la spdc e prendere medicine sempre a vita natural durante

    anche negli spdc piu' umani , si vietano comunque diritti elementari , ricevere o fare telefonate , uscire dal reparto da soli anche in regime di TSV ricovero volontario..ed altre cavolate inutili

    il paziente bravo e' quello che prende i farmaci e non rompe i corbelli ai medici o al personale

    Poi imbottito di medicine chi lavorava come fa a lavorare di nuovo ? Chi faceva sport come fa a praticarlo con sonnolenze e venti trenta chili in piu' addosso minimo ??...

    ai tossici non si permette la droga giustamente ma si da la droga legale metadone e psicofarmaci a bizzeffe perche' sono si dice "doppia diagnosi" drogati o ex drogati e malati di mente..

    le case famiglia appena un paziente non prende la terapia o si arrabbia te lo rispedisce in psichiatria a settimane quando sara'calmato lo riprendono piu' rimbombato di medicine di prima

    la psichiatria e' un fallimento totale perche' le medicine non curano nulla ma bloccano taluni sintomi in maniera devastante..niente piu' sport sessualita'..fame da lupi e obesi..

    si prendete una ragazza/o normale di peso e fisico dopo anni di medicine fisicamente non la riconoscete piu' ..devastata fisicamente obesa e sformata

    e' fallimento totale perche' e' una pseudoscienza che funziona in base a chi vede il malato , uno psichiatra dice una cosa un altro ne dice un altra e si va per tentativi sempre farmacologici e basta..

    nessuna tac radiografia esame ematico dice se lo psichiatra ha ragione nessun esame prova nulla di nulla di nulla solo quanti farmaci hai nel corpo misurano..

    Ritornano a casa e poi ritornano in psichiatria a vita..solo poki fortunati ne escono ma sono veramente pochi..

    Quando uno e' incazzato perche' ricoverato ha sempre torto !!
    il medico prerisce farlo sedare che parlarci..tanto sa gia' che la ragione e' sua perche' medico laureato..

    CHE SCIENZA E' QUESTA ??...

    uno qualsiasi

    RispondiElimina

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.