ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo dell'Arma dei Carabinieri, docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

martedì 21 maggio 2013

FIBROMIALGIA, STANCHEZZA CRONICA, TIROIDITE DI HASHIMOTO E GLAUCOMA

Buonasera signor Pietro, sono una, diciamo ragazza di 51 anni. Mi è stata diagnosticato un disturbo bipolare, ho la fibromialgia\stanchezza cronica, la tiroidite di Hashimoto, il glaucoma e qualche altra cosa.
La psichiatra mi ha consigliato di prendere il lito ed io sono ingrassata diversi kg, sono andata da un medico omeopata, adesso sto prendendo il litio in oligoelemento.

Sono completamente d'accordo con Lei a proposito degli psicofarmaci. Io ne ho presi per un periodo in dose minore di quella prescritta ed ero una zombie, non provavo più emozioni, andavo a rilento.
Invece il litio mi ha fatto molto bene.
Sono per natura una persona molto tranquilla, ma ho avuto un'infanzia molto infelice, ho sempre dovuto contare su me stessa. Adesso ha una bella famiglia, sono amata da mio marito e dalle mie figlie. Purtroppo quello che ho passato da piccola riemerge sempre. Inoltre con una delle figlie ho avuto dei periodi di notevole stress, nonostante che l'abbia portata x tre volte  a fare dei controlli per capire se avesse problemi di apprendimento mi sono sentita dire che ero io la nevrotica.  Non le dico la sofferenza di mia figlia e la mia. Poi a 18 anni senza alcuna speranza è arrivata la diagnosi di dislessia.
A scuola come l'hanno presa? Non volevano accordarle i provvedimenti che spettano ai ragazzi con DSA.
I problemi non sono finiti perchè questa ragazza ha avuto dei problemi depressivi e adesso sta molto meglio. Quindi può capire lo stress elevato che questo mi ha sottoposto. Le tralascio anche suocera con Alzheimer e suocero pluri90enne da accudire.
Sono credente e la fede devo dire mi aiuta moltissimo. Inoltre cerco di pensare anche agli altri e questo mi reca felicità.
Ho fatto anche psicoterapia, mi ha aiutata sotto molti punti di vista. Adesso sto cercando di cambiare alcune mie lacune e vorrei migliorare la mia vita. 
Aspetto di ricevere la Sua newsletter, buona serata
Alessandra



RISPOSTA

Buonasera Alessandra,
è quasi mezzanotte, ho avuto una giornata pesantissima, ma non posso non dedicarle lo spazio che merita.
Sa subito cosa mi viene in mente?
Che la fibromialgia, la stanchezza cronica, la tiroidite di Hashimoto, il glaucoma e il disturbo bipolare siano tutti figli della stessa madre, e cioè della tossemia interna dell'organismo.
Non voglio neanche immaginare quanti farmaci le abbiano propinato, senza contare il litio, un minerale tossico, che a nulla serve e tanti danni provoca (basti pensare alle continue analisi di funzionalità epatica a cui si viene sottoposti quando lo si prende).
Lei dice che il litio le ha fatto bene.
Non ci credo.
Credo che le abbia fatto apparentemente bene, andando a sopprimere una sintomatologia in atto senza eradicarne le cause.
Come avrà modo di leggere in questo blog, il concetto che si esprime è che il nostro corpo è nato per funzionare bene, senza supplementi inorganici, senza farmaci chimici e che tutte le manifestazioni che accadono sono sintomatologie che vanno comprese, ascoltate e indirizzate, e non soppresse a suon di cannonate farmacologiche et simili.
Quindi, se vuole veramente dare una svolta alla sua vita, niente può prescindere dallo smettere di ingozzarsi di cadaveri marini e terrestri, del latte di altre specie, e di tutti i cibi sbagliati che introduciamo tre volte al giorno nel nostro corpo.
Non ho dubbio alcuno che il fattore alimentare abbia un rilievo enorme nella "cura" del disturbo bipolare: basti pensare alla continua stimolazione che danno gli zuccheri artificiali, capaci di farti passare dall'euforia alla depressione in un battito di ciglia.
Legga attentamente questo blog, e indirizzi anche sua figlia verso uno stile di vita e alimentare finalmente consono al nostro disegno.
Non credo in Dio in quanto tale: credo nella Natura, nel bene, nell'amore e nel rispetto reciproco.
Ma credo anche nel libero arbitrio, nel fatto che siamo fatti anche di carne e sangue, che devono essere alimentati nel modo giusto per funzionare.
Per qualunque approfondimento vorrà chiedermi, sono a sua disposizione, e sono io che ringrazio Lei per leggermi.
 

4 commenti:

  1. ho trovato una clinica di medicina naturale a Roma - CLinica Broussais del dott. Simeone - e una clinica in Svizzera - Paracelsus Klinik AL ROnc a Castaneda - purtroppo molto cari - finchè siamo in mano alle case farmaceutiche non avremo mai la giusta cura con il SSN. Persino mio cugino - vecchio psichiatra ora morto- diceva che aveva i migliori risultati con la dieta!! Cristina

    RispondiElimina
  2. nel libro Toxic Dentistry Exposed , che ho appena finito di tradurre da lingua inglese , si citano molti casi di malattie definite CRONICHE e autoimmuni e invalidanti e incurabili, trattate e risolte con il risanamento di problemi ODONTOIATRICI . io sono solo una traduttric e e non sono un medico, ma avendolo letto ben tre volte, lo conosco bene e quindi vi riporto a titolo informativo ciò che il prof. Graeme Munro Hall ( l'autore ) scrive a riguardo di queste patologie . ricordo che le cause di infezione dentale sono 4 : otturazioni contenenti amalgama con mercurio. denti devitalizzati , cavitazioni ( cioè sacche di batteri che si formano in cavità soprattutto sotto siti di estrazione di molari e denti del giudizio estratti con violenza , e malattia paradontale ) ecco cosa scrive : MALATTIE AUTOIMMUNI
    Il termine “Autoimmuni” significa che il corpo produce anticorpi contro una parte di sè stesso e utilizza il proprio sistema immunitario per condurre un attacco contro sé stesso .

    LA SCLEROSI MULTIPLA ( MS )
    Questa malattia è stata descritta nella sezione neurologica in precedenza, ma è di fatto una malattia autoimmune.
    La mia teoria del perché il mercurio sia una delle cause di questa condizione è la seguente.
    Il mercurio, poiché è attratto dai grassi, si attacca alla guaina mielinica che circonda le fibre nervose. Questa particella estranea è vista e riconosciuta dal sistema immunitario. Il sistema immunitario produce quindi linfociti B per attaccare il mercurio e dà il segnale al sistema immunitario di aggredirlo come se fosse un virus o dei batteri invasori. Il sistema immunitario attacca il mercurio e la guaina mielinica a cui il mercurio è collegato ed è questo attacco che causa i danni visibili nella MS. E’'molto più complesso di questo, ma questa è l'idea generale.
    Altre condizioni autoimmuni seguono lo stesso principio con i metalli e tossine. Il patrimonio genetico del paziente , insieme all'esposizione ad una tossina particolare detterà quali sintomi si presentino di volta in volta.
    SINDROME DI SJÖGREN
    Anche questa malattia si inserisce nella sezione neurologica , ma è anche una malattia autoimmune, quindi verrà descritta qui. Abbiamo trattato un certo numero di pazienti con Sindrome di Sjögren nel corso degli anni,e tutti con successo.
    La sindrome di Sjögren è caratterizzata da una sconcertante varietà di sintomi. Non siamo noi che diagnostichiamo la malattia, i pazienti vengono da noi già con una diagnosi certa. Di solito, i pazienti di sindrome di Sjögren sono donne, hanno occhi e bocca molto secchi (xerostomia e cheratocongiuntivite secca n.d.t. ) e possono essere colpiti e danneggiati molti altri organi . Non esiste una cura nota e viene comunemente considerata una malattia progressiva cioè incurabile secondo la comune accezione medica.TIROIDITE DI HASHIMOTOS
    Questa è una malattia autoimmune che sconvolge la normale funzione della tiroide. Abbiamo avuto casi che rispondevano rimuovendo il palladio, altri rimuovendo l'amalgama, e alcuni con la pulizia delle infezioni della cavitazione.
    Mercurio e fluoro riducono entrambi la funzione tiroidea , attraverso un'azione diretta di avvelenamento, se c'è una risposta autoimmune in aggiunta, non c'è da meravigliarsi se stiamo vedendo il numero di tiroidi ipoattive che vediamo.
    La maggior parte dei malati di tiroide sono donne e hanno una storia personale che prevede un uso giovanile della pillola contraccettiva. Se la pillola anticoncezionale abbia o meno un’incidenza sulla salute della tiroide non siamo sicuri, la nostra è solo un'osservazione.

    RispondiElimina
  3. L’IRITE CRONICA
    L’irite è l'infiammazione dell’iride. È associata con il Lupus , il morbo di Crohn, l'Artrite reumatoide e la Spondilite anchilosante. Il trattamento standard è la soppressione dei sintomi attraverso l'uso di steroidi o di altri farmaci. L'irite cronica può causare lo sviluppo anche di altre malattie agli occhi, alcune delle quali possono causare un grave deficit visivo. Le malattie più comuni includono il glaucoma, la cataratta, cheratopatia band(e l'edema maculare cistoide.)
    Abbiamo trattato diversi casi di irite cronica, i quali hanno risposto molto bene al trattamento. Ancora una volta per la medicina convenzionale non esiste una cura conosciuta ed è ritenuta una malattia progressiva, secondo l'opinione comune
    . IL CONCETTO DI BASE è CHE SONO TOSSINE A CAUSAR TUTTE QUESTE SINTOMATOLOGIE , TOSSINE PROVENIENTI NON SOLO DAI CIBI, MA IN QUESTO CASO DA LAVORI ODONTOIATRICI MAL ESEGUITI. E PUTROPPO LA MAGGIOR PARTE DEI LAVORI ODONTOIATRICI PAR E CHE NEL LLUNBGO PERIODO SI DIMOSTRINO...MALE ESEGUITI. saluti gala

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutti! Da diverse settimane sto seguendo una dieta vegetariana e sto molto, ma molto meglio. Dicevo che sto assumendo una fiala al giorno del litio in oligoelemento, consigliatomi dal medico omeopata. Da quando faccio questa dieta vegetariana ho ridotto anche il farmaco che uso per la tiroide, adesso sono a 8 gocce al giorno.
    Grazie dei commenti interessantissimi. Le amalgame le ho tolte diversi anni fa. Una ricercatrice dell'IDI , di Roma, mi disse che la fibromialgia è una malattia ambientale. Ho notato che mi danno noia alcuni prodotti chimici, molti farmaci su di me hanno degli effetti collaterali non indifferenti. Farò ricerche sull'Irite Cronica. Grazie a tutti!

    RispondiElimina

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.