ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo dell'Arma dei Carabinieri, docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

mercoledì 24 aprile 2013

ARTRITE PSORIASICA: IMMUNOSOPPRESSORI, SALAZOPIRINA, ARAVA, METHOTREXATE, MEDROL E DICLOREUM. NON ANCORA GUARITA CON TUTTO QUESTO BEN DI DIO?

Anonimo ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "ARTRITE PSORIASICA: DERMATOLOGO + REUMATOLOGO = TOMBA GIA' PRONTA":

Sono affetta da artrite psoriasica grave da luglio 2012 (in 2 mesi mi ha deformato 4 dita delle mani e quasi tutte le dita dei piedi tanto che non toccano più il pavimento) senza psoriasi (c'è familiarità), ho 41 anni e la mia vita è diventata molto difficile a causa del dolore atroce diffuso. La malattia a me ha colpito praticamente quasi tutte le articolazioni : piedi (dolori atroci zona metatarsi), mani, caviglie, ginocchia, spalle, articolazione mandibolare...con grande fatica ho accettato gli immunosoppressori, salazopirina (senza risultato) Arava (senza risultato) ora dovrei provare Il Metotrexate ed io ho detto NO. Riesco ad alleviare i dolori solo se mi imbottisco di medrol 16 o dicloreum 150......ma questa non è vita, perchè non penso che il mio corpo possa reggere a tutti questi veleni.
Ti scrivo perchè ho deciso di sospendere tutti i farmaci, quindi voglio provare un pò di digiuno terapeutico e dieta rigida prevalentemente crudista perchè la ns. malattia pare parta dall'intestino anche senza sintomi apparenti.
Mi piacerebbe sapere più su di te (nel senso della malattia) e di come procedono i progressi legati all'alimentazione.


RISPOSTA

Cara Anonima,
pur essendo questo un blog specifico per gli psicofarmaci, non lesino di affrontare anche altri argomenti relativi alla salute.
Premetto che non sono un medico, non guarisco nessuno, non prescrivo nulla e ben me ne guardo dal farlo.
Sono un sostenitore della capacità guaritiva del corpo umano allorquando gliene venga data la possibilità.
Subito mi saltano all'occhio due cose:
1) con tutto il ben di Dio che ti hanno prescritto, dovresti esserti tramutata in Wonder Woman, invece stai peggio di prima.
2) Sei ancorata ancora al concetto della vecchia genetica, che sentenzia che si nasce "bacati" e nulla si può fare a riguardo, quando ormai si è capito che anche i nostri geni reagiscono alle condizioni ambientali.
Via la lobotomizzazione, e vediamo le cose per quello che sono.
Hai detto una cosa giustissima: tutto parte dall'intestino, e da lì devi cominciare.
Scalaggio graduale dei farmaci e incremento graduale della frutta e della verdura allo stato crudo.
Non hai bisogno di veleni, bensì del succo zuccherino e della clorifilla che solo tali alimenti nel loro stato possono darti.
Io non soffro e non ho mai sofferto di tale condizione, che sono sicuro porti delle sofferenze indicibili, e da quanto sono diventato vegano, con elevati picchi di crudismo, posso dire di non soffrire di niente e di non avere paura di morire miseramente tra atroci sofferenze come ormai accade a quasi tutti.
La tua condizione è direttamente e inequivocabilmente connessa al tuo stile di vita, soprattutto in campo alimentare.
Ora però devi essere intelligente anche nelle tue contromisure.
Vietato digiunare con i farmaci, vietato fare le cose di corsa, vietato passare da uno stato di intossicazione a uno stato di purificazione in maniera troppo veloce, rischiando uno scarico di tossine che il corpo potrebbe far fatica a gestire.
Tutto deve avvenire in maniera graduale.
Il digiuno è un'arma potentissima, e va usata con intelligenza.
Comincia a spostarti gradualmente verso un'alimentazione vegana, ma non correre, in quanto potresti avere effetti di rimbalzo molto forti.
E scala i farmaci sempre gradualmente e con attenzione.
La tossemia interna, causa di praticamente quasi tutte le condizioni patologiche, si combatte con sole, aria pulita, alimentazione vegana il più crudista possibile e pensieri positivi, e non con bombe chimiche atte solo a mascherare la sintomatologia.
Via la carne, via i latticini, via il caffè, via il thè, via i cereali per il momento (e per sempre quelli contenenti glutine), via le sigarette, via lo zucchero e i dolcificanti, via tutto quello che può acidificare l'organismo.
Il nostro corpo non è nato per deformarsi: si deforma quando lo trattiamo con un sacco dell'immondizia.




1 commento:

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.