ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo Capo dell'Arma dei Carabinieri (dal 24.09.1994 al 31.12.2017), ora docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

martedì 9 aprile 2013

RISPERDAL E MORBO DI PARKINSON

COMMENTO AL MIO ARTICOLO


A proposito del Risperdal, durante una visita di controllo, lo psichiatra voleva prescrivermelo, poi ha riflettuto un attimo ed a voce alta ha detto che era meglio di no, perchè tale farmaco può provocare il Morbo di Parkinson, optando quindi per lo Zyprexa, ma è vero che il Risperdal può provocare tale patologia?
Fabio
 

RISPOSTA

Buongiorno Fabio,
e grazie per la sua domanda.
Veniamo a noi, ma prima, come dico sempre: via la lobotomizzazione, e vediamo le cose per quello che sono?
Mi chiede se il Risperdal può causare il Morbo di Parkinson?
Senza aver studiato medicina, la mia risposta è, senza ombra di dubbio, SI', assieme a ulteriori altri mille disturbi.
Il concetto è molto semplice.
Non si può pensare di introdurre all'interno del corpo umano una sostanza ultratossica quali sono gli psicofarmaci e pensare che essi vadano come un missile di precisione a espletare la "loro funzione" senza effetti collaterali.
Come un missile infatti distrugge anche quello che non deve, così fanno gli psicofarmaci, che vanno a toccare punti del corpo che non devono.
Questo non significa assolutamente che questi farmaci demoniaci, allorquando fossero anche in grado di toccare solo quello per cui sono stati creati, si tramuterebbero in qualcosa di utile: sono e rimangono veleni che devono essere eliminati dalla faccia della terra.
Lo ricorderò infine fino alla nausea: tutti gli effetti, anche quelli definiti collaterali, sono pur sempre effetti, non voluti ma pur sempre effetti.
La sua psichiatria però Fabio ha "saggiamente" deciso di non somministrarle il Risperadal per evitare il possibile insorgere del Morbo di Parkinson, ma nel contempo le ha prescritto il più micidiale antipsicotico mai creato, lo Zyprexa, sul quale ho scritto un sacco di articoli che invito i lettori nuovi giunti a cercare sul blog.
Come ho ben specificato nel mio libro di prossima uscita "LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI  UN CARABINIERE", le malattie mentali non esistono.
Esistono sintomi di natura psichiatrica che possono avere una base organica, ambientale, emozionale, e che vanno capiti e "curati" all'origine e non soffocandoli con sostanze tossiche.
Vuole un mio consiglio?
Per evitare di vivere una vita di stenti, grasso, diabetico, zombizzato, cerchi uno psichiatra olistico che le faccia scalare il farmaco in tutta sicurezza, andando a investigare sulle vere cause che l'hanno portata ad assumere tale farmaco.
E nessuna azione di guarigione potrà mai prescindere dall'adottare una dieta vegana, il più crudista possibile.
Se l'umanità non comincerà a mangiare quello per cui siamo stati creati, saremo invasi da un'epidemia di malattie mentali.
E "The Walking Dead" non sarà poi più solo una serie televisiva...


5 commenti:

  1. se la gente leggesse il cosiddetto BUGIARDINO capirebbe molto sugli effetti di questi farmaci..chiamarli o no collaterali non ha importanza sono EFFETTI !!!

    mirco

    RispondiElimina
  2. accidenti adesso non so piu' cosa fare,
    mio figlio di 21anni è ricoverato x la seconda volta x psicosi
    e gli danno dei farmaci

    RispondiElimina
  3. bugiardini psicofarmaci: 2 righe per dire a che cosa dovrebbero servire, 20-30-40 righe di effetti cosidetti "collaterali" che spesso sono gli effetti principali...

    RispondiElimina
  4. dire che le malattie psichiatriche non esistono ed esortare le persone ad interrompere le cure e smettere di rivolgersi ai medici, da parte oltretutto di una persona che non ha nessuna competenza per esprimere pareri in tale ambito, è a dir poco un'azione criminale, oltre che vergognosa. Invito tutti ad affidarsi con fiducia ad un Medico competente (cambiando anche curante qualora non vi ispirasse fiducia), ma pur sempre ad una persona che abbia le competenze e l'autorizzazione anche dal punto di vista legale di curarvi.

    RispondiElimina
  5. io senza risperdal stò peggio e se è vero che la scienza è sperimentale vuol dire che il farmaco funziona perchè è stato testato...prendersela con gli psicofarmaci equivale a prendersela con i farmaci in se per sè...perchè allora prendere farmaci...tutti i farmaci sarebbero veleno, ma è ovviamente una follia...

    RispondiElimina

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.