ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!

ACQUISTA IL LIBRO. SCRIVI A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM O COMPILA MODULO DI CONTATTO. SOSTIENICI!
LA PSICHIATRIA MODERNA VISTA CON GLI OCCHI DI UN CARABINIERE: PSICHIATRI E PSICOFARMACI FINALMENTE MESSI A NUDO PER QUELLO CHE SONO. L'UNICO LIBRO IN ITALIA CHE VI DICE CHIARAMENTE COSA SIANO VERAMENTE LA PSICHIATRIA E GLI PSICOFARMACI. COME LIBERARSI DA QUESTE DROGHE LEGALIZZATE E RICOMINCIARE A VIVERE, ANCHE ATTRAVERSO UN RINNOVATO REGIME ALIMENTARE. PSICOFARMACI ALLA GUIDA, PSICOFARMACI AI BAMBINI, PSICOFARMACI AGLI ANZIANI...C'E' TANTO, TANTO DA LEGGERE. UNA VERA BIBBIA DEL SETTORE. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE. IL LIBRO CHE STA AIUTANDO MIGLIAIA DI PERSONE AD USCIRE DALLA DIPENDENZA DEGLI PSICOFARMACI. PER ORDINARE: COSTO EBOOK 16 EURO, COSTO CARTACEO 30 EURO (COMPRESA SPEDIZIONE). Dati beneficiari a mezzo BONIFICO BANCARIO Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Conto di accredito: IT95X0760105138200717600721 Banca e filiale: ENTE POSTE ITALIANE, VIALE EUROPA, 175 - 00144 - ROMA. Dati beneficiari a mezzo RICARICA POSTEPAY Beneficiario: Pietro Eupremio Maria Bisanti Codice fiscale: BSNPRP75S24F205O Numero carta postepay: 5333-1710-0229-5513. NELLA CAUSALE INSERIRE LA PROPRIA EMAIL NEL CASO DI ORDINE DI EBOOK O L'INDIRIZZO COMPLETO NEL CASO DI ORDINAZIONE DI LIBRO CARTACEO. NEL SOLO CASO DI PAGAMENTO A MEZZO POSTEPAY, SCRIVERE LE SUDDETTE INFORMAZIONI A: PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. PER QUALUNQUE, ULTERIORE INFORMAZIONE SCRIVICI SEMPRE A PIETROBISANTIBLOG@GMAIL.COM. SOSTIENICI INOLTRE, SE PUOI, CON UNA DONAZIONE!

NO ALLA PSICHIATRIA

Battiamoci per un mondo senza psicofarmaci, dove i disagi di natura psichiatrica vengono investigati attraverso l'analisi delle cause organiche/psicologiche del singolo individuo, e non attraverso la somministrazione anche coatta di vere e proprie droghe legalizzate.
Invia la tua storia a pbisant@hotmail.com.
La consapevolezza è l'unica arma vincente.
Si precisa che è ammessa la divulgazione di tutti i contenuti di questo blog con perentoria citazione della fonte

Informazioni personali

La mia foto
Milano, Italy
Maresciallo Capo dell'Arma dei Carabinieri (dal 24.09.1994 al 31.12.2017), ora docente ufficiale della prima scuola privata igienista italiana "Health Science University", attivista per i diritti umani, vegano-crudista e strenuo difensore dei diritti degli animali, da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all'utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall'uomo: gli psicofarmaci. L'intento di questo blog non è fornire indicazioni di natura medica, bensì quelle informazioni che possano essere utilizzate per effettuare delle scelte personali e consapevoli, soprattutto in ambito psichiatrico. NOTA BENE: QUESTO SITO RIFLETTE IL PENSIERO ESCLUSIVO DEL SUO AUTORE E NON HA ALCUN COLLEGAMENTO ED/O ESPRIME CONSIDERAZIONI IN NOME E PER CONTO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI

TUTTI I VIDEO DI PIETRO BISANTI
CLICCA PER COLLEGARTI AL CANALE YOUTUBE DI PIETRO BISANTI, OVE TROVERAI TUTTE LE SUE LEZIONI E LE SUE INTERVISTE

PROFILO FACEBOOK

PROFILO FACEBOOK
RIMANI IN CONTATTO SU FACEBOOK CON PIETRO BISANTI

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO

UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO
UNIVERSITA' DELLA SALUTE DI VALDO VACCARO. PIETRO BISANTI DOCENTE UFFICIALE. CLICCATE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO
HAI UNA URGENZA ECONOMICA E NON SAI COME FARE? SCOPRI IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO DI MUTUO AIUTO "SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO" E VERIFICA COSA L'AMORE E LA RECIPROCA ASSISTENZA POSSONO FARE

mercoledì 12 marzo 2014

PSICHIATRI: RISPONDETE A QUESTE DOMANDE SENZA RACCONTARE FROTTOLE ALLA GENTE

Recuperamente ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "PSICHIATRA IN INCOGNITO: BLOG DI PIETRO BISANTI SO...": 

Ho alcune domande da sottoporre a questo presunto psichiatra. Sarei curioso di sapere cosa risponderebbe, sempre che sia in grado.

Perché tra gli effetti secondari degli psicofarmaci ci sono proprio i sintomi delle malattie che tentano di correggere?

Perché la dismissione improvvisa porta quasi sempre a una crisi?

Perché non viene data corretta informazione sugli effetti iatrogeni, e non vi è alcuna competenza né disponibilità dei medici rispetto alla corretta dismissione di queste sostanze?

Perché molte istituzioni, pur riconoscendo la multifattorialità del disturbo sono così impoverite di risorse alternative e complementari, come il supporto psicoterapeutico?

Perché molti psichiatri amano fare l'esempio del diabete per giustificare l'assunzione cronica di psicofarmaci, quando è evidente che non vi sono cause organiche come nel diabete per le malattie mentali, né esistono evidenze che gli psicofarmaci siano indispensabili al pari dell'insulina?

Perché la malattia mentale è in aumento nonostante le cure? Tante malattie che una volta imperversavano sono state debellate dalla medicina; perchè non le malattie mentali?

Perché un'aspettativa di vita mediamente inferiore di 20-25 anni e almeno 150 mila morti all'anno nel mondo per cause riconducibili alle cure mediche, terza causa di morte dopo cancro e problemi cardiovascolari, dovrebbe considerarsi un successo della medicina moderna? Successo per i miliardi che le case farmaceutiche raccolgono?

Perché la maggior parte degli psichiatri continuano a prescrivere psicofarmaci in abbondanza e in polifarmacia mentre molte revisioni di studi ci dicono che a lungo e medio termine sono dannosi e meno efficaci del placebo?

Perché gli psichiatri sono generalmente all'oscuro rispetto ai metodi non farmacologici di gestione dei problemi emotivi quali ad esempio Soteria, Dialogo aperto finlandese, Dieta e micronutrienti, tanto per citarne alcuni?

Perché secondo gli psichiatri non ci sono problemi ad interrompere un trattamento con antidepressivi mentre in Rete esistono forum tematici dove migliaia di persone raccontano una storia completamente opposta e parlano di enormi difficoltà e problemi dovuti alla dismissione?

Perché nei Paesi più sviluppati dove sono disponibili i farmaci più innovativi e maggiori risorse finanziarie per la salute mentale vi sono i peggiori pazienti? Perché nei Paesi del terzo mondo, dove l'uso di farmaci è più limitato vi è un tasso di recupero maggiore?

Perché nonostante l'uso massiccio di antidepressivi i suicidi sono in costante aumento? 


Postato da Recuperamente in ALIMENTAZIONE E SALUTE di PIETRO BISANTI alle 11 marzo 2014 12:51



RISPOSTA

Grazie Recuperamente...

Un paio di cose le vorrei dire anche io.

Le cause organiche alla base della sintomatologia psichiatrica esistono eccome.

Anzi...direi che la maggior parte delle cosiddette "malattie mentali" hanno una reale, concreta e innegabile causa organica.

Mente e corpo non si possono separare; se sta male uno, non può stare bene l'altro.

Una cosa è certa: non servono lauree o master per capire che gli psicofarmaci non guariranno mai nessuno e che nulla di buono potranno mai fare per l'umanità intera.

La guarigione si ottiene solo attraverso il riequilibrio totale del corpo e della mente: "cibi puliti-pensieri puliti" come urlo da anni su questo blog.

Pietro Bisanti

Per tutti: a breve uscirà il mio primo libro "ASSASSINI IN PILLOLE: La psichiatria moderna vista con gli occhi di un carabiniere": prenotazioni a pbisant@hotmail.com

Per tutti: si può fare una donazione al blog mediante l'apposita funzione nella colonna a destra, oppure scrivendo a pbisant@hotmail.com. Grazie a chi vorrà contribuire a questo enorme e innovativo lavoro informativo.

Per i nuovi lettori: scandagliate tutto il blog, in quanto è una miniera di informazioni disponibili gratuitamente per tutti.

Per tutti: chiunque abbia subito un danno personale o di un suo congiunto/amici, può mandare la propria storia a pbisant@hotmail.com

Per tutti: per ricevere la newsletter del blog, iscrivetevi utilizzando la relativa funzione nella colonna a destra.

Per tutti: con la funzione "ricerca google" in alto a destra, potete inserire delle parole da ricercare (ad esempio "psicofarmaci e suicidio", "prozac" etc...) in modo tale che vengano ricercati gli articoli relativi all'argomento desiderato.


Per tutti: mi trovate su "FACEBOOK" con il mio nome Pietro Bisanti


ATTENZIONE! RISPONDO A TUTTI. PURTROPPO STO RICEVENDO PIU' EMAIL DI QUANTE NON NE RIESCA AD EVADERE. CHIUNQUE ABBIA URGENZA E' PREGATO DI SEGNALARLO


ATTENZIONE! È NATO IL FORUM DEL BLOG "ALIMENTAZIONE E SALUTE". LO TROVATE IN ALTO A DESTRA. ISCRIVETEVI IN MODO TALE DA CREARE FINALMENTE UN LUOGO OVE IL DIBATTITO ANTIPSICHIATRICO NON SIA CENSURATO.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti, positivi o negativi che siano, sono assolutamente apprezzati in questo blog.